"
News

Meteo a Capodanno, dalla Russia è in arrivo una “sorpresa”…

Nei giorni attorno al Natale il freddo e il maltempo lasciano spazio a una meteorologia migliore. E per il giorno di Capodanno potrebbe verificarsi un colpo di scena dal Polo Nord. Dopo il passaggio di un campo di alta pressione su buona parte dell’Italia, con prevalenza di sole e temperature piuttosto miti per il periodo, per l’ultimo dell’anno “si notano alcune manovre.

Ovvero: risalita di aria relativamente calda fin verso la Scandinavia. Il che potrebbe dare il via a una serie di conseguenze a cascata tra cui, fanno sapere gli esperti de IlMeteo.it, “un’irruzione di aria gelida dalla Russia, con conseguenze anche sull’Italia”.

“Le probabilità che il vero freddo possa arrivare sulla nostra Penisola sono a ora di circa il 50%” aggiungono gli esperti citati da AdnKronos, ma “al momento non sono da escludere sorprese e veri colpi di scena con episodi nevosi fino a quote molto basse, specie sulla Romagna e sulle Regioni del Centro (in particolare sul versante Adriatico)”. Al Nord, “si avvertirebbe invece soprattutto un gran freddo, ma con basso rischio di precipitazioni”.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy