Musica

Michael Jackson, il musical: scelto l’attore che sarà il King of Pop

Dopo il rockumentary This is it, era da tanto che si parlava del biopic su Michael Jackson. Si vociferava sarebbe stato prodotto dallo stesso studio di Bohemian Rhapsody e addirittura interpretato sempre da Rami Malek. Finalmente, ora si sa qualcosa di più riguardo il film dedicato al King of Pop.

Michael Jackson: nasce Mj The Musical

Per il film c’è ancora da attendere, ma cioè che verrà dedicato a Michael Jackson sarà un musical, annunciato dalla produttrice Lia Vollack e dalla Michael Jackson Estate. Il musical avrebbe dovuto chiamarsi come una canzone del ’79 dello stesso MJ, Don’t Stop ‘Til You Get Enough. Probabili scelte di marketing hanno optato per una scelta più tradizionale e fruibile, un classico MJ The Musical. La prima sarà in programma il 6 luglio al Neil Simon Theatre di New York, con una serie di repliche fino al 13 agosto.

Christopher Wheeldon, vincitore di un Tony Award, sarà regista e coreografo dello spettacolo, le cui canzoni protagoniste per eccellenza saranno Billie Jean e, ovviamente, Thriller. La domanda sorge spontanea: chi interpreterà il King of Pop?

L’attore scelto è stato anche lui candidato ai Tony Awards e ai Grammy e ha anche ricevuto il Chita Rivera e l‘Helen Hayes Award. Stiamo parlando di Ephraim Sykesattualmente a Broadway con lo spettacolo Ain’t Too Proud: The Life and Times of the Temptations. L’attore si è dichiarato ovviamente emozionato per la parte che gli è stata assegnata e ne conosce tutta la pesante responsabilità:

Voglio fare del mio meglio per “riportarlo indietro”, facendo capire quanto fosse una persona veramente “umana”. Voglio mostrare le cose straordinarie che ha fatto, sperando che possa aiutare la gente a essere un po’ più empatia con lui: capendone le debolezze, i suoi demoni e i suoi struggimenti.

Back to top button
Privacy