CronacaNewsPrimo piano

Genova, cantiere del nuovo ponte: rogo nel cuore della notte [VIDEO]

Un grosso incendio è divampato all’improvviso nel cantiere per il nuovo ponte di Genova, nella notte fra ieri 30 e oggi 31 dicembre. A prendere fuoco materiale dentro la pila 13 della nuova struttura. Al momento non si registrano feriti.

Via Fillak – la strada sotto il vecchio Ponte Morandi demolito e in cui le autorità hanno stabilito l’abbattimento di una serie di caseggiati – è stata chiusa. Ciò per consentire l’intervento dei vigili del fuoco. Le autorità hanno poi fatto riaprire la strada verso le 9 di questa mattina.

Secondo i Vigili del fuoco e la Polizia, il rogo sarebbe partito da un flessibile usato da un operaio, le cui scintille avrebbero raggiunto del polistirolo. I pompieri hanno usato l’autoscala per raggiungere l’origine dell’incendio, adesso sotto controllo. L’incidente causerà un ulteriore ritardo nei lavori. Nelle scorse settimane il sindaco di Genova e commissario alla ricostruzione, Marco Bucci, aveva già annunciato un ritardo nella fine delle operazioni di un mese e mezzo circa.

Domenico Coviello

Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze, come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione Internet de “La Nazione”, “Il Giorno” e “Il Resto del Carlino”, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni, sempre su Internet, all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a “City”, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli – Corriere della Sera. Un passaggio alla “Gazzetta dello Sport” a Roma, e al desk del “Corriere Fiorentino”, il dorso toscano del “Corriere della Sera”, poi di nuovo su Internet per il sito di news “FirenzePost”. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma, e da qui l’approdo a “Velvet Mag”. Ha collaborato a “Vanity Fair”.
Back to top button
Privacy