Golden Globes fashion: perchè tanto colore sul red carpet?

C’è una regola di moda non scritta che gran parte dei protagonisti degli ultimi Golden Globes sembra aver dimenticato: sul red carpet ci si presenta con colori scurissimi, chiarissimi o luminosissimi. Niente vie di mezzo. E allora perchè tanto verde pisello, giallo becco d’oca e rosa gomma-da-masticare?

Mandatory Credit: Photo by Rob Latour/Shutterstock

Loading...

In attesa di scoprire, tra qualche ora, come la “Fashion Police” americana commenterà i look sfoggiati in passerella dagli ospiti illustri dei Golden Globes che si sono appena svolti a Los Angeles, qualche considerazione sorge spontanea: chi è quello stylist maldestro che ha suggerito alle dive di indossare in passerella tutta una serie di colori da riservare, se proprio si vuole, alle feste in spiaggia?

Perchè sulla passerella rossa dei premi che contano ci si presenta in nero, in bianco, in rosso, in color carne, in tutte le sfumature pastello declinate nella loro variante più tenue. Oppure in oro, in argento, in platino o in bronzo, che brillano e fanno sempre il loro effetto davanti ai fotografi.

Non si comprende la bislacca ragione per cui una divina come Charlize Theron abbia optato per un modello con un verde prato tanto acceso da distrarre completamente l’attenzione dai colori del suo viso.

Mandatory Credit: Photo by Rob Latour/Shutterstock

E Jennifer Lopez? Il suo modello era già color bronzo: perchè abbinarci un verde bosco tristissimo e antico? Le sue signore non ricordano il saggio proverbio che recita: “Chi di verde si veste troppo di sua beltà si fida?”. Il fatto che sia la Theron che la Lopez siano bellissime non le dovrebbe “autorizzare” a rischiare in questo modo.

Michelle Williams ha scelto l’arancione, ma non è che questa star sia particolarmente conosciuta per le sue “mise” da passerella. Taylor Swift si è presentata con un abito blu-verde stampato a fiori gialli che sarebbe stato meglio appendere in salotto, almeno si poteva pensare fosse una tenda con drappeggi. Tiffany Haddish ha optato per il rosa “Big Babol”, dolce come il chewing-gum ma poco adatto a un premio tanto importante.

C’è da chiedersi se queste dive di Hollywood per la data degli Oscar, ovvero il prossimo  9 febbraio, hanno intenzione di “rinsavire” o perseveranno nel loro “trip cromatico”. Per il momento sarà divertente leggere che hanno scritto dei loro outfit autentiche “vipere” come Melissa Rivers, figlia della mai dimenticata Joan, la prima “linguaccia” della Fashion Police, Brad Goreski, George Kotsiopoulos e tanti altri nomi terribili che, sui giornali e su internet, scrivono le loro velenose “recensioni.

Photo Credits: TMZ collage

Loading...
Loading...
Загрузка...