In uscitaMusica

Rita Pavone: nuovo album di inediti dopo Sanremo

Rita Pavone sarà presente come concorrente in questa prossima edizione del Festival di Sanremo, ben quarantotto anni dopo la sua ultima partecipazione. La cantante torinese ha dichiarato che immediatamente dopo il Festival della musica italiana uscirà un suo nuovo album di inediti, l’ultimo suo disco uscì nel 1989.

Rita Pavone: nuovo album dopo il Festival di Sanremo

Mancano pochi giorni all’inizio di Sanremo e proprio in questi momenti Rita pavone sta finendo di registrare e perfezionare il disco che la riporterà sulla scena musicale dopo ben 31 anni. Questo album sarà composto unicamente da brani inediti, cosa molto insolita per la cantante, che dopo il 1989 ha pubblicato solo dischi con canzoni reinterpretate da grandissimi artisti della musica pop e rock.

L’album – di cui ancora non si conosce né il titolo né la scaletta – uscirà subito dopo la sua partecipazione al Festival. L’artista infatti sarà una delle concorrenti di Sanremo 2020, ben 48 anni dopo la sua ultima partecipazione. La Pavone tuttavia era stata invitata sul palco dell’Ariston nel 2017 per far parte della giuria; proprio in questa occasione aveva ricevuto un premio alla carriera.

Sanremo 2020: il brano di Rita Pavone

Durante questo Festival Rita Pavone farà ascoltare “Niente (Resilienza 74)“, un brano scritto da suo figlio Giorgio Merk. La canzone parla del tempo che passa e dell’importanza di rivendicare la propria identità.  Nel brano è presente anche un passaggio tra Madonna e Sister Act, dove la Pavone continua a provocare – così come spesso fa sui social: “Niente, qui non succede proprio niente/e intanto il tempo se ne va/Meglio cadere sopra un’isola o un reality che qualche stronzo voterà“.

Correlati

Lascia un commento

Back to top button