"
Musica

I water di Frank Sinatra all’asta per undicimila dollari

Che i fan facciano cose folli per avvicinarsi ai propri idoli è scontato. Anche il comprare oggetti, quasi reliquie, appartenuti ai propri beniamini è il minimo che si possa fare. Quando gli oggetti cominciano a diventare strani, però, le notizie girano. Dei particolarissimi cimeli di Frank Sinatra sono infatti stati messi all’asta.

Cifre da capogiro per i sanitari di Frank Sinatra, di cui uno in marmo italiano

Si tratta di tre water di una suite del Golden Nugget Casino di Atlantic City, luogo dove Frank Sinatra alloggiava di frequente. Il folle prezzo battuto all’asta per i sanitari è stato di undicimila dollari. Non è da molti poter vantare di aver usato lo stesso gabinetto della leggenda jazz.

La suite del cantante ad Atlantic City era grande più di 550 metri quadrati

Come raccontato alla Cnn da David Berenblilt, della casa d’aste che possedeva gli oggetti, quella del Golden Nugget era una suite esclusiva, che nessun altro poteva utilizzare in assenza di Sinatra. La suite era grande più di 550 metri quadrati, una vera e propria reggia per accogliere il cantante che rimaneva a cantare nell’hotel anche per lunghi periodi. Il magnate dei casinò Steve Wynn ha selezionato decorazioni da tutto il mondo per arredare la mastodontica camera d’albergo per il cantante.

Precisamente, i tre sanitari sono stati venduti per 3.500, 3.750 dollari e l’ultimo, in marmo italiano con la seduta a forma di conchiglia dorata, per 4250 dollari.

Back to top button
Privacy