Cane poliziotto incastra una coppia di spacciatori in Molise

La vicenda si è svolta nei giorni scorsi in Molise. Determinante è stato l’intervento del cane poliziotto che con il suo fiuto ha fatto sì che una coppia di spacciatori venisse incastrata. Con esattezza il fatto è avvenuto nel centro storico di Isernia, dove solo l’aiuto di Aytron ha permesso di sventare un traffico illegale di stupefacenti. Ad intervenire è stata la Squadra Mobile – Sezione Antidroga che ha denunciato due persone per detenzione di eroina ai fini si spaccio.

La coppia incastrata dal cane poliziotto è composta da una donna di 44 anni ed un uomo di 24 anni. I due soggetti incriminati erano già noti alle Forze dell’Ordine per precedenti specifici, entrambi residenti in Molise.

Aytron, il cane poliziotto che sventa un traffico illegale di droga

Gli uomini della Squadra Mobile, a seguito di specifici servizi mirati al contrasto dello spaccio di sostanza stupefacente in particolare nel centro storico di Isernia, sono riusciti ad introdursi all’interno di uno stabile. Il suddetto luogo era ritenuto sospetto perché caratterizzato da un frequente viavai di giovani. Grazie all’effetto sorpresa le forze dell’ordine si sono introdotte nell’appartamento in cui la coppia convive e hanno proceduto con la perquisizione. Fondamentale però si è rivelato l’intervento di Ayrton. Il cane poliziotto, grazie al suo fiuto, ha consentito di ritrovare la sostanza stupefacente nascosta nella camera da letto della donna e in una cassaforte nella camera da letto dell’uomo.

Loading...

Il sequestro delle sostanze stupefacenti

Grazie all’aiuto di Aytron, gli agenti hanno potuto sequestrare 11 grammi di eroina destinati al mercato nero locale. In seguito la coppia è stata prelevata dall’abitazione e condotta in caserma per l’interrogatorio e il probabile successivo fermo. Purtroppo non si tratta del primo sequestro di droga attuato in città e questo comporta un’attenzione sempre alta della Polizia di Stato verso il fenomeno dello spaccio che si sta diffondendo su tutto il territorio locale.

Loading...
Loading...
Загрузка...