sabato, Settembre 26, 2020

Ultmissimi

Piazza San Silvestro, tra qualche mese aprirà il primo Starbucks a Roma

Doveva aprire i battenti in zona Musei Vaticani il colosso americano del "caffè e co." Starbucks, attesissimo dai fan del frappuccino, dei caffè di...

Milano Fashion Week 2020: va in scena la wonder woman di ANTEPRIMA

Prende il via la Milano Fashion Week phygital (fisica e digitale) dal 23 al 28 settembre 2020. Dopo l’esperienza digitale di luglio 2020, la...

Neve a settembre, brusco calo delle temperature e Alpi imbiancate

Prime nevicate sulle Alpi Piemontesi. Arrivate già da venerdì 25 settembre. Sul Nord Ovest dell'Italia le temperature sono scese sensibilmente ed è apparsa la...

ULTIM’ORA – Parigi, attacco a colpi di coltello vicino all’ex sede di Charlie Hebdo

Ore 14:44 - Sono quattro le persone accoltellate da un attentatore, due delle quali sarebbero in gravi condizioni. Due dei feriti sono impiegati dell'agenzia...

Sophia Loren su Netflix: in arrivo “La vita davanti a sé”

Tutti, nel mondo del cinema, erano convinti che Sophia Loren avesse detto addio alla sua carriera da attrice. La donna, invece, è riuscita nuovamente a stupire tutti: all’età di 85 anni, ha deciso di dire sì a un progetto firmato Netflix. Il film che la vedrà protagonista si intitola La vita davanti a sé, sarà diretto dal Edoardo Ponti (figlio dell’attrice) e sarà distribuito sulla piattaforma di streaming online a partire dalla seconda metà del 2020. Non si tratta di una sceneggiatura originale: la trama prende le mosse da La vie devant soi, romanzo di successo scritto dal francese Romain Gary e pubblicato nel 1975.

Le parole di Sophia Loren, protagonista de La vita davanti a sé

In La vita davanti a sé, Sophia Loren vestirà i panni di Madame Rosa, una donna che è sopravvissuta all’orrore della Shoah e ha deciso di vivere il resto della sua vita a Bari, con l’unica missione di aiutare le persone più deboli. «Non potrei essere più felice di collaborare con Netflix per un film così speciale», ha dichiarato l’attrice. «Nella mia carriera ho lavorato con tutti gli studios più importanti ma posso dire con certezza che nessuno ha l’ampiezza di respiro e la diversità culturale di Netflix. Ed è proprio questo che apprezzo particolarmente. Hanno capito che non si costruisce una casa di produzione globale senza coltivare talenti locali in ogni paese, senza dare a queste voci l’opportunità di essere ascoltate. Tutti hanno il diritto di essere ascoltati, il nostro film parla proprio di questo e proprio questo è quello che fanno a Netflix», ha poi aggiunto.

Sophia Loren

Per Netflix un motivo di orgoglio

Una gioia e una stima assolutamente reciproche e condivise. Per Netflix, avere tra le sue fila un’attrice del calibro di Sophia Loren costituisce di certo un motivo d’orgoglio. Tanto più che l’attrice è lontana dagli schermi da ormai dieci anni: la sua ultima apparizione cinematografica risale al 2009, nel film Nine di Rob Marshall. In televisione, invece, l’abbiamo vista recitare nella miniserie La mia casa è piena di specchi (2010), per la regia di Vittorio Sindoni. «Sophia Loren è una delle attrici più importanti e celebrate di tutto il mondo. Siamo onorati di dare il benvenuto a lei, a Edoardo e al team che ha portato questo film nella famiglia di Netflix. La vita davanti a sé è una storia bella e coraggiosa che, proprio come Sophia, affascinerà il pubblico in Italia e in tutto il mondo», ha dichiarato Ted Sarandos, Chief Content Officer di Netflix.

Latest Posts

Piazza San Silvestro, tra qualche mese aprirà il primo Starbucks a Roma

Doveva aprire i battenti in zona Musei Vaticani il colosso americano del "caffè e co." Starbucks, attesissimo dai fan del frappuccino, dei caffè di...

Milano Fashion Week 2020: va in scena la wonder woman di ANTEPRIMA

Prende il via la Milano Fashion Week phygital (fisica e digitale) dal 23 al 28 settembre 2020. Dopo l’esperienza digitale di luglio 2020, la...

Neve a settembre, brusco calo delle temperature e Alpi imbiancate

Prime nevicate sulle Alpi Piemontesi. Arrivate già da venerdì 25 settembre. Sul Nord Ovest dell'Italia le temperature sono scese sensibilmente ed è apparsa la...

ULTIM’ORA – Parigi, attacco a colpi di coltello vicino all’ex sede di Charlie Hebdo

Ore 14:44 - Sono quattro le persone accoltellate da un attentatore, due delle quali sarebbero in gravi condizioni. Due dei feriti sono impiegati dell'agenzia...
Ads

Ad