"
CinemaPrimo piano

Arriva il primo personaggio Disney LGBT: è su Onward

Il 5 marzo in Italia uscirà il nuovo film della Pixar, Onward – Oltre la magia. Il regista Dan Scanlon aveva già firmato Monster University e torna alla regia con un film fantasy condito di un contesto suburbano e contemporaneo. La pellicola racconta le gesta dei due fratelli Ian e Barley Lightfoot, due elfi adolescenti che vivono in un mondo fatato, ma che ha ormai perso la magia. Bastoni magici e incantesimi hanno infatti lasciato spazio a macchine e lampadine, per facilitare a tutti la vita. Barley, fratello maggiore, è un fervente appassionato delle antiche arti magiche, mentre il suo fratellino Ian vorrebbe semplicemente avere il coraggio di invitare qualcuno alla sua festa. Il giorno del loro sedicesimo compleanno, entrambi riceveranno il dono del bastone magico del padre, scomparso quando erano piccoli: se riusciranno a ritrovare la magia rimasta nel loro mondo, riusciranno ad evocare il genitore per un solo giorno.

onward

Onward: il primo personaggio apertamente omosessuale

Onward è il primo esperimento fantasy della Disney Pixar se non viene contato Brave – Ribelle, molto meno dichiarato. Quello che sembra essere un film sulla famiglia e sulle origini, si rivela invece essere un film sull’amore fraterno, com’era già stato Frozen – Il regno di ghiaccio. Senza farvi nessun altro spoiler, vi riveliamo qualcosa non importante ai fini della trama, ma estremamente significativo per la comunità LGBT e non solo.

Un personaggio secondario del film, infatti, ad un certo punto rivela di avere una compagna con un figlio. Fin qui niente di strano, se non fosse che il personaggio è una donna. Quindi la Disney ha dichiaratamente rivelato l’omosessualità di un personaggio all’interno di un film per bambini. Dopo i rumors secondo i quali Elsa era omosessuale, adesso c’è una intenzione chiara da parte della produzione americana.

Back to top button
Privacy