Misteriosa creatura: sembra un comune granchio ma le zampe… [VIDEO]

Roman Fedortsov è un pescatore russo ormai celebre per gli scatti su strane specie marine. L’ultima misteriosa creatura ripresa sembra un comunissimo granchio, ma in realtà le sue zampe nascondono un particolare che svela la realtà della sua natura. L’unicità del profilo Instagram di Fedortsov sta nel fatto che, oltre a postare le incredibili immagini delle creature avvistate, il pescatore aggiunge anche descrizioni dettagliate sui pesci ‘incontrati’ in acqua.

La misteriosa creatura apparsa sul profilo Instagram ufficiale di Roman ha in apparenza le sembianze di un granchio. Ma benché appartenga a questa famiglia l’animale in questione ha una caratteristica unica. 

La misteriosa creatura avvistata da Roman Fedortsov

La misteriosa creatura avvistata dal pescatore russo appartiene alla famiglia del granchio di Kamchatka. Una specie di crostacei che oltre ad avere una caratteristica particolare tra le zampe, è noto anche per sue dimensioni più elevate rispetto alle altre specie della sua famiglia. Roman Fedortsov spiega: ” Il granchio di Kamchatka ha avuto origine nel processo di evoluzione dai granchi eremiti appartenenti alla famiglia dei Craboid. La differenza principale rispetto ai granchi è la quinta coppia di zampe accorciate e nascoste sotto il guscio. Una breve coppia di arti in paguri serve a reggere il guscio. Nel processo di evoluzione, il granchio della Kamchatka ha smesso di vivere nel guscio e quindi la necessità di tenerlo scomparso. Si tratta di un quinto paio di zampe che serve per pulire le branchie”. Il pescatore russo specifica inoltre: “Ho consapevolmente parlato degli arti di questo animale. Il fatto è che i granchi in questione sono in grado di rigenerarsi, cioè di ripristinare un arto perduto. L’arto perduto cresce di nuovo gradualmente. La crescita dell’arto rigenerante avviene solo dopo la muta. Nel video si vede una copia del granchio della Kamchatka, che fa crescere una “nuova” zampa”. Ed infine Roman tiene a rendere noto: ” Dopo il servizio fotografico, è stato rilasciato in sicurezza nel Mare di Barents”.


LEGGI ANCHE: Strana creatura incanta il web: metà volpe e metà… [FOTO]

Exit mobile version