"
News

Lotteria degli Scontrini, come funziona: premi, regole, estrazioni

Una nuovo gioco a premi sta per arrivare. È previsto infatti nel prossimo mese di luglio il varo della lotteria degli scontrini.

Vincono anche gli esercenti

In palio molti premi ai cittadini-giocatori e, se il pagamento è “cashless” – ovvero non in contanti – anche agli esercenti. Dopo il via libera dato dal Garante della Privacy il 3 marzo mancano ora solo l’attivazione del portale e la firma al provvedimento. Una normativa necessaria a stabilire nel dettaglio le regole e i premi.

Le estrazioni

Due le estrazioni. La prima “normale”, che fa vincere un milione di euro. La seconda “zero contanti” che premia con 5 milioni l’acquirente. E, in aggiunta, con un milione l’esercente.

Fino a 100mila euro…

Sono previsti, inoltre, premi mensili da 30mila euro e da 100mila euro. Il meccanismo di gioco prevede che il consumatore inserisca nel portale i propri dati. L’obiettivo è quello di ottenere il “codice lotteria”. Quest’ultimo va inserito al momento dell’acquisto garantendo la copertura dei propri dati.

90 giorni per incassare

Sempre sul portale si potranno vedere le vincite assegnate e, entrando con un pin personale (come spid) anche il risultato dei propri scontrini. In ogni caso, è previsto che i vincitori siano avvertiti dal ‘fisco’ con una raccomandata oppure sulla ‘pec’. Novanta i giorni per incassare la vincita.

I premi, uno per uno…

Ecco, nel dettaglio, tutti i premi previsti dalla lotteria degli scontrini, a partire dal 1 luglio 2020:

1 premio annuale da 1 milione di euro (per tutti);
1 premio annuale da 5 milioni di euro (per chi paga con moneta elettronica);
1 premio annuale da 1 milione di euro (per esercenti);
3 premi mensili da 30 mila euro (per tutti);
10 premi mensili da 100 mila euro (per chi paga con moneta elettronica);
10 premi mensili da 20 mila euro (per esercenti).
Dal 1 gennaio 2021 a questi premi se ne aggiungeranno altri settimanali:

7 premi settimanali da 5.000 euro (per tutti);
15 premi settimanali da 25 mila euro (per chi paga con moneta elettronica);
15 premi settimanali da 15 mila euro (per esercenti).

La lotteria, grande passione degli italiani, adesso si può fare anche con gli scontrini (foto di repertorio)

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy