"
Showbiz

Un drone porta a spasso un cane: il VIDEO che stupisce tutti

Un drone porta a spasso un cane. Il video, divenuto in brevissimo tempo virale, stupisce tutti. Ma benché il proprietario del quattrozampe abbia spiegato il motivo, all’apparenza valido, del suo gesto qualcuno si è fortemente espresso a sfavore di questa bizzarra decisione. Nonostante il filmato abbia fatto sorridere molti utenti sul web, la motivazione che sta dietro a questa insolita situazione è piuttosto seria.

Il proprietario del cane infatti, in quarantena per la pandemia di Coronavirus che sta coinvolgendo tutto il mondo, aveva deciso di far fare i bisogni al suo quattrozampe, grazie all’aiuto di un drone.

Il drone che regge il guinzaglio

Portare fuori il cane è una delle cose concesse durante la quarantena per il Coronavirus, eppure qualcuno pur di rispettare l’isolamento inventa strategie piuttosto bizzarre. Vakis Demetriou, un uomo di Cipro ha pensato di portare a spasso il suo cane usando un drone. Vakis ha così deciso di fare un esperimento, filmando poi la sua trovata (apparentemente geniale) per poi condividerla sul web e dimostrare come la sua idea fosse realizzabile. Benché il test fatto da Demetriou appare efficace, l’uomo non aveva messo in conto le reazioni discordanti di molti utenti. Il suo cane infatti passeggia tranquillamente con il guinzaglio tenuto dal drone; ma per qualcuno questa singolare situazione, potrebbe rivelarsi piuttosto pericolosa. Se infatti in molti ritengono che, la trovata di utilizzare l’apparecchio telecomandato, sia geniale; altri protestano. Sono diversi infatti quelli che ritengono che servirsi di un drone possa risultare pericoloso e imprevedibile, come ad esempio nel caso di un’auto che sfreccia all’improvviso. Un utente ha infatti commentato: “Sei un incosciente, come fai a controllare da remoto alcuni imprevisti, come ad esempio l’arrivo di un’auto o di altri cani?”. Vakis si dissuaderà a questo punto dal mettere in pratica il suo esperimento?


Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy