"
Cinema

Meghan Markle nuova star Disney: c’è lo zampino di Harry?

Meghan Markle torna sul grande schermo. La moglie del principe Harry, dopo aver rinunciato ai titoli reali, è pronta per dedicarsi nuovamente a una delle sue più grandi passioni: quella per il cinema. Le indiscrezioni che il Times aveva fatto circolare a inizio anno circa un nuovo progetto cinematografico della Duchessa di Sussex si sono, alla fine, dimostrate veritiere. La donna prenderà parte a una produzione Disney, che approderà presto sulla piattaforma di streaming online della Casa di Topolino, Disney+. E che quindi, con ogni probabilità, sarà disponibile anche in Italia: la piattaforma, infatti, è stata lanciata lo scorso 24 marzo anche per il nostro Paese.

Meghan Markle, nuova star Disney

Sarà quindi firmato Disney il ritorno di Meghan Markle all’interno del mondo del cinema. La Duchessa di Sussex, però, non presterà il proprio volto a una produzione della Casa di Topolino, bensì ci metterà soltanto… la sua voce. La donna, infatti, sarà la voce narrante di Elephants, un documentario prodotto proprio per Disney+. Il lavoro segue il viaggio di una famiglia di elefanti attraverso il deserto del Kalahari, situato all’interno dell’Africa Meridionale, per un totale di circa 1600 chilometri. Il titolo dovrebbe approdare sulla piattaforma di streaming online il prossimo 3 aprile.

Lo zampino di Harry

Stando alle indiscrezioni, a mettere una buona parola per Meghan Markle con la Disney ci avrebbe pensato proprio suo marito Harry. Il principe, durante la prima del Re Leone, avrebbe avuto modo di parlare con Bob Iger, CEO della casa di produzione. In quell’occasione, gli avrebbe detto che sua moglie avrebbe avuto piacere di lavorare come voce fuori campo in una produzione cinematografica. Non proprio una raccomandazione, ma un consiglio che Iger non ha tardato a cogliere. Nel mese di gennaio, infatti, Disney e la Markle hanno firmato l’accordo che prevede, tra le altre cose, una importante donazione a un’organizzazione impegnata nella salvaguardia degli elefanti.

Back to top button
Privacy