"
Musica

Céline Dion e il segreto del Titanic, quella volta in cui fu ospite a Sanremo

Oggi non festeggia gli anni una donna qualsiasi, ma la regina della musica Céline Dion. La cantante, proprio quest’oggi cinquantaduenne, non può che farci tornare in mente alcune canzoni cardine della nostra vita. Quanti hanno pianto vedendo Titanic? Le lacrime non è solo merito solo della bravura di Kate Winslet e Leonardo Di Caprio, poiché un film senza musica non può avere successo. E’ tempo di ballare sulle note di “My heart will go on” e di godere della voce di questa fantastica artista ancora una volta.

Una vita tra musica e amore

La carriera di Céline è iniziata quando era solo una bambina. La sua avventura canora infatti iniziò con il brano “Ce n’était qu’un rêve” nel lontano 1981. La bambina prodigio colpì subito il cuore del manager René Angélil che successivamente diventò anche suo marito. Forse non tutti sanno che l’uomo si ipotecò addirittura la casa per poter produrre i primi brani della sua amata. Certamente la scommessa sulla voce della Dion portò immediatamente a risultati ottimali e addirittura inaspettati: la donna è ancora oggi considerata una delle voci più belle del pianeta.

Sicuramente il successo aumentò a dismisura con la registrazione di “My heart will go on“, una delle canzoni più romantiche e dolci di tutti i tempi. La fama del film Titanic è così grande anche grazie alla voce di Céline, che ha accompagnato alcune delle scene più significative della pellicola.

Quella volta a Sanremo…

Era ormai lontano 1998 quando l’artista canadese cantò sul palco più famoso d’Italia. Era la quarantottesima edizione del Festival di Sanremo e Céline Dion venne accolta sul palco dell’Ariston con grande affetto e riconoscenza. La donna cantò i due sui maggiori successi lasciando tutti a bocca aperta: “The Reason” e ovviamente “My heart will go on“. La sua esibizione, insieme a quella di Madonna avvenuta nello stesso anno, è una delle più ricordate di tutte le edizioni del Festival.

Back to top button
Privacy