mercoledì, Agosto 12, 2020

Ultmissimi

Putin annuncia il vaccino anti Covid: “L’ho fatto iniettare a mia figlia”

Vladimir Putin ha annunciato che Mosca ha registrato il primo vaccino contro il Covid-19, sviluppato dall'istituto Gamaleya. "Stamattina per la prima volta al mondo...

Kim Kardashian e Kanye West: matrimonio al capolinea?

Se non è la trama della nuova stagione del loro reality show "Al Passo con i Kardashian", è davvero una brutta notizia: Kim Kardashian...

Nicoletta Mantovani si risposa: “Pavarotti è nel mio cuore ma ora ho ritrovato la gioia”

Nicoletta Mantovani si risposa. Convolerà a nozze a settembre, in una chiesa di Bologna. La vedova di Luciano Pavarotti lo annuncia al settimanale Chi,...

Spari davanti alla Casa Bianca: Trump costretto a uscire sotto scorta

Attimi di paura alla Casa Bianca. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è stato costretto ad allontanarsi sotto scorta rapidamente. Trump si trovava nella...

Rimuovere la bolla di Bichat fa invecchiare precocemente il viso?

La rimozione della Bolla di Bichat è un intervento di chirurgia plastica volto all’ottenimento di una guancia più scavata e definita e al conseguente “innalzamento” dello zigomo, che risulta poi più evidente e pronunciato.

Si tratta di un intervento molto efficace e indicato soprattutto per quei soggetti che, per predisposizione, hanno un viso tondeggiante, con volumi regolari e poco caratterizzanti. La rimozione della bolla di Bichat è un intervento diffusissimo in America ma meno conosciuto in Italia, dove i pazienti tendono a chiederlo meno, pur desiderando l’effetto finale che la procedura chirurgica dona in modo definitivo.

Si tende infatti a ricorrere spesso all’uso di filler che, seppur efficaci, restano temporanei e in ogni caso non sono capaci di “sottrarre” volumi per un migliore bilanciamento. Rimuovere la bolla di Bichat significa intervenire sull’accumulo adiposo localizzato nella guancia (accedendo per altro dal cavo orale e senza cicatrici visibili) in modo da scolpirla. Si ottiene di riflesso un aumento dello zigomo che, pur non venendo toccato, risulta più alto ed evidente.

“Ma c’è un pregiudizio su questa procedura e riguarda l’invecchiamento precoce successivo all’intervento: paura ingiustificata, direi. Se è vero che rimuovere grasso rischia di far “appendere” i tessuti (poiché svuotati), è altrettanto vero che nel caso della Bolla si tratta di un accumulo così contenuto che il prolasso dei tessuti non può che essere proporzionato e relativo: oltretutto sul viso, nel corso degli anni, avviene una perfetta e bilanciatissima redistribuzione del grasso che scongiura ogni pericolo in tal senso”.

Latest Posts

Putin annuncia il vaccino anti Covid: “L’ho fatto iniettare a mia figlia”

Vladimir Putin ha annunciato che Mosca ha registrato il primo vaccino contro il Covid-19, sviluppato dall'istituto Gamaleya. "Stamattina per la prima volta al mondo...

Kim Kardashian e Kanye West: matrimonio al capolinea?

Se non è la trama della nuova stagione del loro reality show "Al Passo con i Kardashian", è davvero una brutta notizia: Kim Kardashian...

Nicoletta Mantovani si risposa: “Pavarotti è nel mio cuore ma ora ho ritrovato la gioia”

Nicoletta Mantovani si risposa. Convolerà a nozze a settembre, in una chiesa di Bologna. La vedova di Luciano Pavarotti lo annuncia al settimanale Chi,...

Spari davanti alla Casa Bianca: Trump costretto a uscire sotto scorta

Attimi di paura alla Casa Bianca. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è stato costretto ad allontanarsi sotto scorta rapidamente. Trump si trovava nella...
Ads