"
LifestylePrimo piano

Valentino, l’ultimo imperatore: in prima linea nella lotta contro il coronavirus

All’inizio c’era la couture ricca di pizzi, sete, chiffon, crepe e volant con i suoi ideali di bellezza, sogni e desideri di felicità. Defilè pieni di spunti onirici e suggestivi ed ambientazioni di luoghi lontani ispiravano la creatività dei couturier. Allestimenti scenografici accompagnavano i fashion show. Un tripudio di eleganza, glamour e ricercatezza si susseguiva durante le presentazioni delle iniziative fashion. Ora tutto ciò è momentaneamente sospeso. Il mondo della moda è anche il settore che più è in grado, rispetto ad altri, di percepire i cambiamenti epocali ai quali assistiamo. La moda e gli stilisti leggono la realtà, la traspongono negli abiti e negli eventi esprimono il sentire delle circostanze attuali. Come Valentino, l’ultimo imperatore della moda, che ha sentito l’esigenza di essere in prima linea alla lotta del coronavirus.

Valentino, la vacanza dello stilista con tutti i suoi amori [FOTO]

Annullate le Fashion Week di giugno a Milano e di luglio a Parigi

Molti stilisti, infatti, sono concretati a dare un aiuto concreto alla lotta del terribile Covid-19. I fashion show e gli eventi sono annullati in tutto il mondo. Ora si prende parte a progetti umanitari di grande rilevanza. La Camera Nazionale della Moda Italiana ha annunciato che le sfilate e le presentazioni di Milano Moda Uomo, previste dal 19 al 23 giugno 2020, non si terranno. I defilè saranno posticipati in occasione dell’edizione di Milano Moda Donna di settembre 2020. Anche la Federation de la haute couture et de la Mode cancella la settimana haute couture moda, prevista dal 6 al 9 luglio 2020. Entrambe le decisioni sono scaturite a causa della drammatica situazione della pandemia. Il mondo della moda però non si ferma, anzi! Gli stilisti si concentrano su altre iniziative offrendo ad esempio il loro aiuto alla lotta del coronavirus in maniera concreta e reale.

1 milione di euro da Valentino contro il coronavirus

Valentino e Giammetti si confermano essere campioni di grande generosità. Grazie alla loro fondazione, la Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti Foundation, donano 1 milione di euro all’ospedale “Columbus Covid 2” del Gemelli a Roma. Valentino e Giammetti proseguono il loro sodalizio anche nella solidarietà e sostengono la lotta contro il coronavirus. La donazione sarà destinata ad una nuova area totalmente dedicata alla cura dei pazienti affetti da COVID-19, all’interno del Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma. Inaugurato ufficialmente il 21 marzo, l’ospedale “Columbus Covid 2” sarà totalmente operativo a partire da questa settimana. La somma devoluta contribuirà alla realizzazione di ben 143 posti letto dedicati ai pazienti affetti da Covid-19.

Le parole di Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti

“In un momento così drammatico per tutto il mondo, abbiamo voluto dare il nostro contributo per vincere questa battaglia cruciale contro un nemico invisibile ma terribile”, hanno dichiarano Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti. “Proviamo una gratitudine immensa nei confronti di tutte quelle donne e quegli uomini che stanno lottando instancabilmente giorno e notte per salvare preziose vite umane nei nostri ospedali. Non smetteremo mai di ringraziarli per l’amore e la dedizione con cui stanno affrontando questa sfida.” 

Valentino celebra l’amicizia su Instagram

 

Ma non solo. Monsieur Valentino, uomo di grande sensibilità, talento e generosità, celebra gli affetti più cari sul suo account Instagram: @realmrvalentino. Il couturier pubblica sul famoso strumento social trenta splendide immagini in bianco e nero. Sono foto che lo ritraggono insieme agli amici più cari. Un modo per far sentire la vicinanza ai suoi affetti. Anche per lui vale il motto: uniti anche se distanti.

La prima immagine della serie “Celebrating Friendship” è dedicata all’uomo con il quale il couturier è stato legato a livello sentimentale e lavorativo: Giancarlo Giammetti. Appaiono anche le star internazionali, le testimonial della maison, le dive e le icone femminili. Ecco quindi Anne Hathaway, che stringe le braccia intorno al collo al grande designer, ma anche Liz Hurley, Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Meryl Streep e Jacqueline Kennedy.

 

L’amicizia in un momento del genere è fondamentale più che mai. Valentino lo sa bene e rende omaggio alle persone per lui importanti, con quella grazia e con quell’ eleganza di cui solo un grande imperatore della moda può essere capace. Foto splendide e suggestive, che mostrano lo stilista in momenti spensierati della sua esistenza. Un modo per esorcizzare la paura e il dolore di questi giorni. Un messaggio di speranza per un futuro in cui ci auguriamo possano tornare presto momenti di grande felicità e gioia.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button
Privacy