mercoledì, Agosto 12, 2020

Ultmissimi

Putin annuncia il vaccino anti Covid: “L’ho fatto iniettare a mia figlia”

Vladimir Putin ha annunciato che Mosca ha registrato il primo vaccino contro il Covid-19, sviluppato dall'istituto Gamaleya. "Stamattina per la prima volta al mondo...

Kim Kardashian e Kanye West: matrimonio al capolinea?

Se non è la trama della nuova stagione del loro reality show "Al Passo con i Kardashian", è davvero una brutta notizia: Kim Kardashian...

Nicoletta Mantovani si risposa: “Pavarotti è nel mio cuore ma ora ho ritrovato la gioia”

Nicoletta Mantovani si risposa. Convolerà a nozze a settembre, in una chiesa di Bologna. La vedova di Luciano Pavarotti lo annuncia al settimanale Chi,...

Spari davanti alla Casa Bianca: Trump costretto a uscire sotto scorta

Attimi di paura alla Casa Bianca. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è stato costretto ad allontanarsi sotto scorta rapidamente. Trump si trovava nella...

Lutto nel mondo del cinema: morto Matthew Faber, aveva 47 anni

L’attore Matthew Faber era uno dei protagonisti del film di successo ‘Assassini nati – Natural Born Killers‘ di Oliver Stone e della serie tv ‘Law & Order’. Purtroppo il volto del cinema statunitense è morto nella sua casa di Van Nuys, in California, alla sola età di 47 anni.  Secondo quanto ha riferito il fratello Mark alla stampa americana; Matthew sarebbe morto venerdì scorso per cause naturali anche se dalle autorità competenti non è stata data ancora la versione ufficiale.

Alcuni dei familiari si sarebbero preoccupati dopo che Faber non aveva risposto al telefono per tutto il giorno. Il fratello avrebbe poi chiesto al proprietario di casa di controllare e una volta aperto l’appartamento, Matthew è stato trovato privo di vita.

Sul sito TMZ, il fratello Mark ha rilasciato una commuovente dichiarazione ricordando il talento e la grande umanità di Matthew Faber:

“Era una persona meravigliosa. Con un incredibile talento. Saggio per l’età che aveva, arguto. Era davvero in grado di concentrarsi più di chiunque altro, era brillante, davvero intelligente.”

La carriera

Dopo alcune e brevi apparizioni, Matthew Faber raggiunge il successo grazie ad alcune importanti interpretazioni attoriali. Con ‘Assassini nati – Natural Born Killers’ del 1994, Faber si è affermato nel cinema americano per poi recitare in varie commedie come: ‘Fuga dalla scuola media’, ‘Tre amici, un matrimonio e un funerale’ e nel 1998 in ‘Los Angeles senza meta’. Tra i diversi film è apparso anche in ‘Palindromi’ nel 2004, presentato in concorso alla Mostra di Venezia, e successivamente in ‘Coppia diabolica’ di James Oakley.

Latest Posts

Putin annuncia il vaccino anti Covid: “L’ho fatto iniettare a mia figlia”

Vladimir Putin ha annunciato che Mosca ha registrato il primo vaccino contro il Covid-19, sviluppato dall'istituto Gamaleya. "Stamattina per la prima volta al mondo...

Kim Kardashian e Kanye West: matrimonio al capolinea?

Se non è la trama della nuova stagione del loro reality show "Al Passo con i Kardashian", è davvero una brutta notizia: Kim Kardashian...

Nicoletta Mantovani si risposa: “Pavarotti è nel mio cuore ma ora ho ritrovato la gioia”

Nicoletta Mantovani si risposa. Convolerà a nozze a settembre, in una chiesa di Bologna. La vedova di Luciano Pavarotti lo annuncia al settimanale Chi,...

Spari davanti alla Casa Bianca: Trump costretto a uscire sotto scorta

Attimi di paura alla Casa Bianca. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è stato costretto ad allontanarsi sotto scorta rapidamente. Trump si trovava nella...
Ads