domenica, Settembre 27, 2020

Ultmissimi

Intervista a Michelangelo Pistoletto: «Così il virus ci ha messo a nudo» [INTERVISTA]

Per un compleanno speciale, era giusto si pensasse in grande, come del resto è sempre stato nello stile di Galleria Continua. Era il 1990...

Covid, a scuola sulla spiaggia di fronte al mare: l’esperimento in Abruzzo

A lezione di fronte al mare. Con i banchi sulla sabbia, sotto l'ombrellone e gli occhi pieni di azzurro. Questo il primo giorno di...

Coronavirus, allarme dell’Oms: “Rischiamo 2 milioni di morti, bisogna agire subito”

I contagi da coronavirus si stanno moltiplicando in tutta Europa come nei mesi più bui della pandemia. Questa la dura realtà che, secondo l'Organizzazione...

Voglia di pasta: 4 ricette autunnali per cucinarla con gli ortaggi di fine estate

Pasta: la più amata dagli italiani e non solo! A fine estate, con le temperature che si abbassano torna ad essere la prima in...

Lucio Zanella, Samudra Wellness: “Fermiamoci! La natura ci sta parlando!” [INTERVISTA ESCLUSIVA]

In questo momento di grande difficoltà sono tante le imprese italiane che si trovano a fronteggiare l’emergenza del coronavirus. Tra queste ci sono aziende che fondano la propria attività sul benessere e sulla sintonia tra uomo e natura, al fine di un perfetto raggiungimento fisico e spirituale. Un aspetto di massima importanza per tutti noi ora più che mai. VelvetMag ha intervistato Lucio Zanella, titolare di Samudra Wellness. L’azienda, che si trova a Isola Vicentina in Veneto, ha fatto propri i dettami della medicina naturale più antica. Le lussureggianti colline venete ricche sia di boschi cedui di carpino, roverella e castagno e le rigogliose pianure fanno da cornice ad un’attività che punta tutto sul rispetto e sull’equilibrio dell’individuo. Grazie alla filosofia Ayurvedica ne sviluppa i concetti basilari: Vata, Pitta, Kapha e Threedosha. Utilizzando le più selezionate erbe e spezie, Zanella ha realizzato infatti dei prodotti con le tecnologie più avanzate nella piena salvaguardia della cultura e della tradizione antica. Le formulazioni vengono realizzate con solo materie prime naturali, senza l’impiego di sostanze di sintesi.

Intervista esclusiva VelvetMag a Lucio Zanella

 

La sua azienda si trova a Isola Vicentina, in provincia di Vicenza. Proprio il Veneto è uno dei focolai maggiori del coronavirus. Come hanno reagito gli abitanti in città? Ha trovato solidarietà tra i concittadini?

C’è stata molta solidarietà tra di noi, anche se la provincia di Vicenza non aveva, come altre provincie del Veneto, inizialmente la zona rossa. Ora invece è tutto più difficile, così come in tutta Italia a causa delle imitazioni e dei divieti di circolazione. Speriamo che tutto si risolva per il bene della collettività nel migliore dei modi e nel più breve tempo possibile.

Si sarebbe mai aspettato una situazione del genere?

Assolutamente no. Credo che la natura in questo momento ci stia parlando. Il cambiamento climatico causato dai disastri ambientali è arrivato a livelli insopportabili. Viviamo in una società fondata sul consumismo. Siamo tutto il giorno sempre di corsa. È tempo di fermarsi, siamo obbligati a fermarci. Non ci si può toccare, niente baci, niente abbracci. Ci dobbiamo tenere tutti a debita distanza. Rimaniamo fermi a casa, giorni e giorni interi. Dobbiamo fare i conti con il tempo. Abbiamo perso il valore del tempo. Il virus chiude le scuole, le attività, lo sport e ci costringe a trovare delle soluzioni alternative. In una fase sociale, in cui pensare al proprio io è diventata la regola, il virus ci manda un messaggio chiaro: fermiamoci! Ci domandiamo cosa possiamo imparare da questo. Credo che abbiamo tutti molto su cui riflettere ed impegnarci. Purtroppo questa situazione irreale di emergenza ha modificato le vite di tutti noi, i nostri progetti, le nostre sicurezze.

Samudra Wellness sposa la filosofia Ayurvedica

È preoccupato per il futuro?

Certamente sarà dura ricominciare, ma insieme, se seguiamo tutti le regole, ce la faremo. Ho iniziato più di trentacinque anni fa a proporre prodotti per parrucchieri di aziende tradizionali con prodotti di sintesi per lo più petrolchimici. Negli anni Novanta ho conosciuto un’azienda che si proponeva sul mercato italiano con prodotti naturali vegetali olistici. Mi sono innamorato di queste filosofie ed in particolar modo dell’ Ayurveda e dal 2012 sono diventato titolare di Samudra Wellness.

Samudra Wellness, una linea dedicata al benessere fisico e psichico

Cosa significa la parola Samudra?

Samudra in sanscrito, antica lingua indiana, vuol dire oceano. Ogni giorno ci prendiamo cura delle piante officinali e delle erbe spontanee autoctone. Proponiamo una linea completa di prodotti cosmetici vegetali di altissima qualità per il benessere fisico, mentale ed emozionale. Abbiamo oli, fanghi, polveri, sinergie di sali, creme, shampoo, styling, sinergie di oli essenziali, linea viso e tisane. Tutti i nostri prodotti sono made in Italy e totalmente privi di chimica.

Come vengono preparati?

Li prepariamo utilizzando solo ingredienti sani e naturali. Organizziamo corsi di formazione professionale ayurvedica tramite terapisti accreditati. Trovo molto interessanti le scienze che non si basano sul sintomo, ma vanno alla radice, soprattutto energetica, dei malesseri.

La filosofia Ayurvedica

In cosa consiste la filosofia Ayurvedica?

Ho capito quanto sia sempre più attuale la filosofia Ayurvedica, sebbene abbia più di cinquemila anni di storia. L’Ayurveda è una filosofia che prevede uno stile di vita consapevole, in cui la prevenzione è la chiave per una vita lunga ed equilibrata. È perfettamente applicabile nel contesto della vita moderna, per gestire lo stress e la dispersione mentale. Un principio fondamentale dell’Ayurveda è che ogni essere umano è unico e irripetibile. Il nostro equilibrio è influenzato dal nostro stile di vita, dal mutare delle stagioni, dall’ambiente e dalle nostre emozioni. Dobbiamo cooperare con la natura e convivere in armonia con essa. Dobbiamo essere in sintonia con la natura per essere in armonia con noi stessi.

La partecipazione a Casa Sanremo

A febbraio la sua realtà è stata partner della prestigiosa manifestazione “Casa Sanremo”, l’Hospitality del Festival della canzone italiana. Ha potuto far rilassare cantanti e ospiti vip, grazie all’area benessere allestita con i suoi prodotti. Che ricordi ha di questa esperienza? 

Certamente è un’esperienza che ti coinvolge a 360 gradi. Casa Sanremo è l’Area Hospitality del Festival della Canzone Italiana ed è un evento fuori dal comune, sicuramente per le emozioni che è in grado di generare, ma soprattutto è da sempre luogo di promozione, coinvolgimento e visibilità. Tutti gli ospiti intervenuti sono stati gentili e disponibili. Hanno apprezzato tutta l’organizzazione e l’area massaggi, dove erano naturalmente erano presenti i prodotti Samudra Wellness. L’olio creato appositamente per Sanremo, il Dream Oil, è particolarmente piaciuto.

 

La distribuzione della linea

Come avviene la distribuzione dei suoi prodotti? Quanto incide l’esportazione all’estero?

Sto cercando distributori per zone libere. Al momento nelle zone dove non sono coperto, avviene tramite la vendita diretta. Abbiamo alcuni clienti in Germania e da poco ho iniziato la distribuzione in Spagna. Contiamo a breve nella richiesta dei prodotti anche all’estero.

In questo momento, da imprenditore, ha fiducia nelle istituzioni?

Certamente, sono molto preoccupato però per la pressione fiscale troppo alta in Italia. Io ho la produzione in Veneto, mi rendo conto che siamo arrivati ormai al limite. A volte mi viene voglia di portare tutto all’estero, però l’Italia è l’Italia e la qualità di vita è superiore in tutto, anche nei vegetali.

Passata questa triste circostanza cosa si augura dal futuro?

Di ripartire con uno spirito diverso, apprezzando le piccole cose che la vita ci offre e di cogliere gli aspetti più difficili in opportunità.

Latest Posts

Intervista a Michelangelo Pistoletto: «Così il virus ci ha messo a nudo» [INTERVISTA]

Per un compleanno speciale, era giusto si pensasse in grande, come del resto è sempre stato nello stile di Galleria Continua. Era il 1990...

Covid, a scuola sulla spiaggia di fronte al mare: l’esperimento in Abruzzo

A lezione di fronte al mare. Con i banchi sulla sabbia, sotto l'ombrellone e gli occhi pieni di azzurro. Questo il primo giorno di...

Coronavirus, allarme dell’Oms: “Rischiamo 2 milioni di morti, bisogna agire subito”

I contagi da coronavirus si stanno moltiplicando in tutta Europa come nei mesi più bui della pandemia. Questa la dura realtà che, secondo l'Organizzazione...

Voglia di pasta: 4 ricette autunnali per cucinarla con gli ortaggi di fine estate

Pasta: la più amata dagli italiani e non solo! A fine estate, con le temperature che si abbassano torna ad essere la prima in...
Ads

Ad