CoronavirusPrimo piano

Coronavirus, casa e spazi chiusi ci opprimono: 10 simpatici consigli [VIDEO]

A ormai quasi un mese dal lockdown dell’Italia per il coronavirus (10 marzo 2020) lo stress di stare chiusi in casa senza quasi poter uscire diventa davvero pesante. Non mancano i consigli degli psicologici.

Come affrontare spazi confinati

Ma VelvetMag offre ai lettori il decalogo dei sommergibilisti della Marina Militare italiana. E relativo video (tratto dall’account Twitter ufficiale @ItalianNavy). A prima vista potrebbe sembrare strano. In realtà no: nei sottomarini l’equipaggio sfida ogni giorno l’isolamento, gli spazi ristretti, la convivenza in ambienti lontani dallo standard della vita quotidiana a terra. Ecco perché la Marina ha approntato “Dieci consigli su come affrontare la permanenza in spazi confinati”, pensando ai cittadini che si trovano chiusi in casa a causa delle misure restrittive di contrasto al Covid-19.

Le “strategie di gestione”

I tipici fattori di stress della vita sott’acqua sono i seguenti: spazi confinati, isolamento dagli affetti familiari, isolamento dalle tecnologie di comunicazione (sott’acqua non c’è “segnale” e nemmeno il “Wifi”) e responsabilità. Questi quattro fattori contribuiscono a creare una netta separazione tra il modo di vivere prima di uscire in mare, e quello durante la missione negli abissi, sottolinea, sul sito della Difesa, Manuel Moreno Minuto. L’isolamento e la convivenza in spazi confinati, tipiche di un sommergibile, sono bilanciate dagli equipaggi attraverso oculate strategie di gestione. Queste sono parimenti efficaci se applicate a casa al tempo del Covid-19. Tanto più che le attuali restrizioni fra le proprie “quattro mura” non incidono sull’uso dei social media né sulla possibilità acquistare generi di prima necessità.

Un decalogo semplice e chiaro

Ecco quindi il decalogo dei sommergibilisti della Marina Militare:

1. Fai dell’isolamento un’opportunità, il tempo è prezioso e non torna indietro.

2. Dedica del tempo a te stesso e coltiva le tue passioni.

3. Stabilisci la tua routine e coinvolgi tutta la famiglia.

4. Mantieniti in forma, bastano 30 minuti al giorno.

5. Pianifica la spesa e il menù per mangiare in modo sano ed equilibrato.

6. Dedica parte del tuo tempo alla cura dei tuoi spazi. Ti aiuterà a gestire tutto il resto.

7. Ogni tanto spezza la routine quotidiana, servirà a ricominciare con più motivazione.

8. Mantieni attiva la tua rete di relazioni sociali e affettive.

9. Affronta la giornata con un “sorriso”: è una medicina efficacissima.

10. Pensa a cosa farai nel tuo futuro, è l’unica cosa che puoi davvero cambiare in meglio!

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy