"
CinemaPrimo piano

Francis Ford Coppola, lettera d’amore all’Italia: “Continuiamo a sperare”

Francis Ford Coppola lancia un messaggio d’amore all’Italia. Il pluripremiato regista italoamericano, famoso in particolar modo per aver diretto la saga de Il padrino (ma, ovviamente, non solo), è infatti stato scelto come voce narrante di uno splendido video pubblicitario capace di infondere speranza nel cuore dei cittadini italiani, che stanno vivendo un momento così difficile a causa dell’emergenza Coronavirus. Il video messaggio è stato promosso dal gruppo Fiat e dal suo responsabile mondiale, Olivier Francois, e lanciato con l’hasgtag #WeAreItaly su tutti i canali social dell’azienda. Un regalo gradito, in grado di riaccendere il sorriso sul nostro volto. Almeno per un po’.

Il messaggio di solidarietà

«Dalla piccola ‘Little Italy’ (storico quartiere della Lower Manhattan di New York fondato dagli immigrati italiani negli anni 50) alla ‘Grande Italia’, Francis Ford Coppola presta la sua voce per mandare un messaggio di speranza. I nostri cuori sono insieme alle persone contagiate dal virus». È questo il messaggio che è apparso sui profili social del gruppo Fiat per lanciare il commovente video a sostegno del nostro Paese. Un progetto a cui il regista italoamericano ha aderito con piacere prestando la sua voce e sottolineando ancora una volta il profondo amore che lo lega alla nostra terra.

Le parole di Francis Ford Coppola

«Ciao Italia!», esordisce Francis Ford Coppola nel video, in cui si susseguono immagini iconiche del nostro Paese. Poi il messaggio prosegue in inglese. «È un momentaccio, eh? È chiaro, il momento è difficile, ma ne abbiamo già affrontati tanti, di momenti duri. Però sai una cosa? Quello che sempre ci ha tenuti in piedi è stata la nostra energia… La nostra determinazione ad affrontare e ad abbracciare l’ignoto. Ora questo spirito speranzoso, che non si spezza mai, diventa il nostro principale alleato». E, infine, il sostegno finale del regista e del gruppo Fiat: «Oggi più che mai dalla “Little Italy” alla grande Italia: siamo con te. Con amore».

Back to top button
Privacy