Healthy & Beauty

Come si tagliano i capelli ad un uomo con la macchinetta

Volete provare anche voi a tagliare i capelli da uomo usando una macchinetta? Ecco i trucchetti per non commettere errori.

Si può ottenere un taglio da uomo perfetto in casa?

Fino a quando barbieri e parrucchieri rimarranno chiusi a causa dell’emergenza coronavirus, non ci sono molte scelte per quanto riguarda i capelli. Si può decidere di continuare a farli crescere o di dare un taglio provando a farlo in casa.

Diversamente da ciò che riguarda i tagli di capelli femminili, spesso difficili ed elaborati da realizzare, con un po’ di pazienza e qualche accorgimento è possibile dar vita ad un taglio da uomo perfetto. Ecco i nostri consigli.

Come tagliare i capelli ad un uomo con la macchinetta

Se avete acquistato una macchinetta per capelli realizzare il taglio da uomo risulterà abbastanza semplice. Prima di cominciare assicuratevi che la vostra macchinetta sia carica e pronta all’uso.

Inoltre procuratevi un pettine, un pennello da barbiere per spazzare via i capelli tagliati, una forbice da taglio e una per sfoltire, e qualche fermaglio per capelli (in alternativa va bene anche qualche elastico sottile).

Se avete un ciuffo o un taglio più lungo sulla parte superiore, iniziate fermando i capelli con un elastico o qualche fermaglio, in modo che non vi disturbino mentre eseguite il taglio. A questo punto prendete la vostra macchinetta e cominciate dai laterali, andando dal basso verso l’alto. Se non vi sentite sicuri e volete evitare errori irreparabili, cominciate impostando la macchinetta con una misura più larga.

Come si tagliano i capelli ad un uomo con la macchinetta

Una volta tagliati i capelli laterali, passate alla parte superiore. Cominciate a prendere ciocche dalla fronte e aiutandovi con le dita o il pettine teneteli fermi e poi date un taglio con la forbice. Cercate di utilizzare la stessa lunghezza per tutta la parte superiore per ottenere un taglio lineare su tutta l’area. Se, invece, desiderate un taglio corto uniforme su tutto il capo, continuate con la macchinetta come per i laterali.

Se, infine, volete mantenere un taglio corto ma con misure diverse, una volta arrivati alla parte superiore, impostate la macchinetta su una misura più larga rispetto a quella usata di lato.

Per il ciuffo, invece, prendete la forbice per sfoltire e passatela delicatamente su tutta la lunghezza. Dopo aver fatto lo shampo e asciugato, pettinate e correggete eventuali imperfezioni del taglio.

LEGGI ANCHE: Tingere i capelli bianchi con il cacao: come fare in poche mosse

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy