sabato, Settembre 26, 2020

Ultmissimi

Piazza San Silvestro, tra qualche mese aprirà il primo Starbucks a Roma

Doveva aprire i battenti in zona Musei Vaticani il colosso americano del "caffè e co." Starbucks, attesissimo dai fan del frappuccino, dei caffè di...

Milano Fashion Week 2020: va in scena la wonder woman di ANTEPRIMA

Prende il via la Milano Fashion Week phygital (fisica e digitale) dal 23 al 28 settembre 2020. Dopo l’esperienza digitale di luglio 2020, la...

Neve a settembre, brusco calo delle temperature e Alpi imbiancate

Prime nevicate sulle Alpi Piemontesi. Arrivate già da venerdì 25 settembre. Sul Nord Ovest dell'Italia le temperature sono scese sensibilmente ed è apparsa la...

ULTIM’ORA – Parigi, attacco a colpi di coltello vicino all’ex sede di Charlie Hebdo

Ore 14:44 - Sono quattro le persone accoltellate da un attentatore, due delle quali sarebbero in gravi condizioni. Due dei feriti sono impiegati dell'agenzia...

Rita Pavone e RaRità: il vinile in edizione limitata con due bonus track

Rita Pavone fa una bellissima sorpresa ai suoi fan con un’uscita inaspettata. Il 15 maggio uscirà infatti RaRità!, un doppio vinile bianco in edizione limitata. L’elegante uscita prevede al suo interno 27 brani, la hit sanremese “Niente (Resilienza 74)”, firmata dal figlio Giorgio Merk, e tre bonus track.

rita pavone

Rita Pavone vede arricchito il suo repertorio da collaborazioni con autori come Lloyd Webber e Tim Rice, la coppia dei musical Jesus Christ Superstar ed Evita. Oltre a loro anche Norman Newell, Doc Pomus, autore di “Suspicions Minds” e di “W Las Vegas” per Elvis Presley; arrangiatori come Sammy Lowe, che ha lavorato alla hit di James Brown “It’s a Man’s, Man’s, Man’s World”.

Rita Pavone: “È solo la punta dell’iceberg della mia discografia mondiale”

La vera chicca è però la bonus track Bonjour La France, scritto da Claudio Baglioni per Rita Pavone. Il brano spopolò in Francia nel 1972, vendendo più di 800mila copie e donandole la notorietà internazionale di cui gode ancora adesso. Seconda bonus track è Before You Go, realizzata da Rita Pavone sulle note della canzone di Lina Wertmuller e Bruno Canfora. Ultima bonus track presente nel vinile è Una voce, che fu inserita nel film Timanfaya e fu scritta da Stelvio Cipriani, che ebbe l’onore di essere il pianista fisso della Pavone.

La cantante si dice felicissima di questa piccola grande chicca da collezione, che celebra il suo successo mondiale. Rita Pavone, però, rivela anche che le sorprese potrebbero non essere finite qui e che il suo repertorio ha ancora qualche gioiello da regalare:

Questa è solo la punta dell’iceberg della mia discografia mondiale. Ce ne sono di pietre preziose ancora da mettere in vetrina…

Latest Posts

Piazza San Silvestro, tra qualche mese aprirà il primo Starbucks a Roma

Doveva aprire i battenti in zona Musei Vaticani il colosso americano del "caffè e co." Starbucks, attesissimo dai fan del frappuccino, dei caffè di...

Milano Fashion Week 2020: va in scena la wonder woman di ANTEPRIMA

Prende il via la Milano Fashion Week phygital (fisica e digitale) dal 23 al 28 settembre 2020. Dopo l’esperienza digitale di luglio 2020, la...

Neve a settembre, brusco calo delle temperature e Alpi imbiancate

Prime nevicate sulle Alpi Piemontesi. Arrivate già da venerdì 25 settembre. Sul Nord Ovest dell'Italia le temperature sono scese sensibilmente ed è apparsa la...

ULTIM’ORA – Parigi, attacco a colpi di coltello vicino all’ex sede di Charlie Hebdo

Ore 14:44 - Sono quattro le persone accoltellate da un attentatore, due delle quali sarebbero in gravi condizioni. Due dei feriti sono impiegati dell'agenzia...
Ads

Ad