"
CinemaPrimo piano

Scarface, arriva il reboot: Luca Guadagnino alla regia

Sarà Luca Guadagnino a dirigere l’attesissimo reboot di Scarface, Il regista palermitano è stato scelto dalla Universal per portare sul grande schermo una nuova versione del film, a distanza di quasi quarant’anni da quella che, senza ombra di dubbio, è stata la sua veste più famosa e iconica. Il riferimento è ovviamente al lavoro cinematografico del 1983, interpretato da Al Pacino e Michelle Pfeiffer e diretto da Brian De Palma. Quest’ultima versione, a sua volta, era stata un remake dell’omonimo lungometraggio del 1932 diretto da Howard Hawks, rispetto al quale aveva modificato diversi dettagli (primo tra tutti l’ambientazione).

Il reboot di Scarface

Cambierà anche la sceneggiatura, in questa nuova versione di Scarface diretta da Luca Guadagnino. A scriverla sono stati nientemeno che Joel ed Ethan Coen, riprendendo un lavoro lasciato interrotto da Gareth Dunnet-Alcocer, Jonathan Herman e Paul Attanasio. La iconica versione del 1983 – lo ricordiamo – portava invece la firma di Oliver Stone. A produrre il reboot del film cult sarà, stando alle indiscrezioni, Dylan Clark per la sua Dylan Clark Productions. Ad oggi non si conoscono ancora i nomi degli attori che faranno parte del cast. E per questo motivo, inevitabilmente, la curiosità attorno a chi vestirà i panni di Tony Montana è alle stelle.

Il successo di Luca Guadagnino

Scarface non è il primo reboot ad essere affidato a Luca Guadagnino. Il regista ha già dato prova del suo talento occupandosi della versione del 2018 di Suspiria, basata sul soggetto dell’omonimo film del 1977 diretto da Dario Argento. Una ennesima conferma di quanto Guadagnino sia amato e ammirato anche all’estero. Ammirazione che, con la vittoria dell’Oscar per la miglior sceneggiatura originale per il film Chiamami col tuo nome (2018), ha raggiunto il suo momento più alto. Almeno per ora. C’è però il sentore che questa nuova avventura possa costituire per il regista l’occasione per salire ancor più in alto nella scalata verso l’olimpo cinematografico internazionale.

Back to top button
Privacy