lunedì, Giugno 1, 2020

Ultmissimi

Giallo a Roma: misteriosa strage di pesci nel Tevere

Moltissimi pesci morti, a centinaia, e i gabbiani a "banchettare". Una moria misteriosa e copiosissima ha ricoperto le sponde del Tevere, da Castel Sant'Angelo...

I migliori 10 film di moda da vedere almeno una volta nella vita

Quando la moda incontra il cinema non può che nascere un binomio vincente. In questo periodo, che ci troviamo più spesso a casa, possiamo approfittarne...

I Perturbazione: “Siamo testardi, ma come il diesel non abbiamo fretta” [INTERVISTA ESCLUSIVA]

Possono fregiarsi del bizzarro titolo di alfieri della ripartenza in campo musicale, i Perturbazione. La storica band di Rivoli ha tenuto pazientemente in canna...

Morte George Floyd: da Lady Gaga a Jay-Z, il supporto delle star USA

Prende piede in USA la protesta scatenatasi in seguito all'ennesimo sopruso di polizia ai danni di cittadini afroamericani, questa volta conclusosi con la morte...

Un libro sul comodino di Paolo Benanti

Prima ancora che diventasse papa col nome di Francesco, il cardinale Jorge Mario Bergoglio scriveva: “È un tempo di cambiamenti di portata globale, che ha conseguenze su tutte le dimensioni della vita dei nostri popoli […]. Quello che stiamo vivendo è un ‘cambio epocale'”. Il futuro pontefice si riferiva agli anni attuali.

Algor-etica e Digital Age

Un tempo che adesso occorre saper “leggere” alla luce della tragedia del coronavirus. Ma che si innesta su un fertile terreno di ricerca e sperimentazione, le cui radici affondano in questa età del postumano, degli algoritmi e delle intelligenze artificiali, dell’algor-etica. In una parola del “Digital Age“.

Una teoria del cambiamento

Prova a raccontare, spiegare e sistematizzare la nostra era digitale padre Paolo Benanti, sacerdote francescano, teologo e docente di teologia morale alla Pontificia Università Gregoriana di Roma, specializzato in bioetica ed etica delle tecnologie, con prestigiosi incarichi in Vaticano. Lo fa anche grazie al suo ultimo libro appena uscito: Digital Age – Teoria del cambio d’epoca. Persona, famiglia e societàIl Digital Age è una nuova epoca nella storia dell’uomo, sostiene Benanti. A causa del potere della tecnologia sta davvero cambiando tutto. Occorre dunque comprendere quanto questo processo così profondo ci stia trasformando.

Antropocene, apice del tecno-umano

“Cerco di mettere a fuoco il significato etico e antropologico della tecnologia per l’Homo sapiens – afferma padre Benanti sul suo blog -. Siamo una specie che da 70.000 anni abita il mondo trasformandolo, la condizione umana è una condizione tecno-umana.” “Il virus – spiega Benanti a VelvetMagha accelerato processi già esistenti. Viviamo nel cosiddetto Antropocene, l’era segnata dall’impronta dell’uomo sulla natura, cominciata almeno dal 1945 con la bomba atomica. Adesso la realtà digitale è ovunque, l’intelligenza artificiale, nata negli anni Sessanta ma sviluppatasi vorticosamente negli ultimi tempi, permea tutto”.

Macchine come oracoli

Un cambiamento senza precedenti. “Gli effetti della pandemia ci fanno adesso parlare di smart working – sottolinea Benanti -, così come di altri processi digitali finora rimasti sotto traccia che trasformeranno la nostra vita quotidiana. È come la glaciazione che provoca la scomparsa dei dinosauri e l’avvento di una nuova fase storica”. Muterà anche la nostra spiritualità? “Sta cambiando il modo di relazionarci con il mondo. Ci affidiamo alle macchine come gli antichi si affidavano agli oracoli. Viviamo una sorta di oracolizzazione della macchina. Abbiamo bisogno, perciò, di nuove coordinate per leggere la realtà e preservare la nostra spiritualità”.

Latest Posts

Giallo a Roma: misteriosa strage di pesci nel Tevere

Moltissimi pesci morti, a centinaia, e i gabbiani a "banchettare". Una moria misteriosa e copiosissima ha ricoperto le sponde del Tevere, da Castel Sant'Angelo...

I migliori 10 film di moda da vedere almeno una volta nella vita

Quando la moda incontra il cinema non può che nascere un binomio vincente. In questo periodo, che ci troviamo più spesso a casa, possiamo approfittarne...

I Perturbazione: “Siamo testardi, ma come il diesel non abbiamo fretta” [INTERVISTA ESCLUSIVA]

Possono fregiarsi del bizzarro titolo di alfieri della ripartenza in campo musicale, i Perturbazione. La storica band di Rivoli ha tenuto pazientemente in canna...

Morte George Floyd: da Lady Gaga a Jay-Z, il supporto delle star USA

Prende piede in USA la protesta scatenatasi in seguito all'ennesimo sopruso di polizia ai danni di cittadini afroamericani, questa volta conclusosi con la morte...

Da non Perdere

Giallo a Roma: misteriosa strage di pesci nel Tevere

Moltissimi pesci morti, a centinaia, e i gabbiani a "banchettare". Una moria misteriosa e copiosissima ha ricoperto le sponde del Tevere, da Castel Sant'Angelo...

I migliori 10 film di moda da vedere almeno una volta nella vita

Quando la moda incontra il cinema non può che nascere un binomio vincente. In questo periodo, che ci troviamo più spesso a casa, possiamo approfittarne...

I Perturbazione: “Siamo testardi, ma come il diesel non abbiamo fretta” [INTERVISTA ESCLUSIVA]

Possono fregiarsi del bizzarro titolo di alfieri della ripartenza in campo musicale, i Perturbazione. La storica band di Rivoli ha tenuto pazientemente in canna...

Morte George Floyd: da Lady Gaga a Jay-Z, il supporto delle star USA

Prende piede in USA la protesta scatenatasi in seguito all'ennesimo sopruso di polizia ai danni di cittadini afroamericani, questa volta conclusosi con la morte...

Elisa, cover di Luca Carboni per I Love My Radio: di cosa si tratta

E' Elisa in persona ad aprire in grande stile l'estate dedicata all'iniziativa I Love My Radio. La rassegna e iniziativa celebrativa ha visto la...
Ads