"
Cinema

Baby K, Pio e Amedeo: al cinema con Scarpette Rosse e i Sette Nani

Baby K e Pio e Amedeo fanno il loro ingresso nel mondo del cinema. I tre, volti conosciuti e amatissimi nel panorama musicale e comico italiano, hanno risposto sì alla proposta che gli è stata avanzata da Lucky Red. Nello specifico saranno i doppiatori di tre dei protagonisti di Scarpette Rosse e i Sette Nani, il nuovo film di animazione, scritto e diretto da Sungho Hong e animato da Jin Kim, ex lavoratore Disney. Il cartone sarà disponibile, a partire dal 4 giugno, su alcune delle più importanti piattaforme di streaming online: Sky PrimaFila, TIMvision, Chili e Rakuten TV.

Scarpette Rosse e i Sette Nani, la trama

Scarpette Rosse e i Sette Nani, film distribuito da Lucky Red e doppiato da Baby K, Pio e Amedeo, riscrive una delle favole amate di tutti i tempi. Nello specifico, Biancaneve – la donna più bella del mondo – è corteggiata da sette principi che, a causa di una maledizione, sono stati trasformati in nani. I contendenti si sfideranno in prove buffe e simpatiche per conquistare il cuore dell’amata, il cui segreto di bellezza si nasconde nelle sue magiche scarpette rosse.

Baby K, Pio e Amedeo doppiatori

Baby K, che doppierà assieme a Pio e Amedeo i tre protagonisti di Scarpette Rosse e i Sette Nani, è al suo primo approccio al mondo del cinema. «È la mia prima esperienza da doppiatrice in un ruolo da protagonista, mi ha emozionata tantissimo ed è nata in me una passione che non sapevo di avere», ha raccontato. Poi ha svelato qualche dettaglio sulla trama. «Biancaneve subisce una trasformazione quando indossa le sue scarpette rosse, acquisisce sicurezza e una forza che le permette di superare tutti gli ostacoli. Anche io allo stesso modo subisco una sorta di trasformazione ogni volta che salgo sul palco. Improvvisamente sento un’incredibile carica che mi permette di affrontare tutto. Spero di poter avere un’altra occasione che mi regali le stesse emozioni che mi ha donato questa avventura», ha poi aggiunto.

Back to top button
Privacy