"
Musica

Max Gazzè sfida il Covid: riparte il tour in pieno luglio

Quasi tutti, da Vasco Rossi ai redivivi Elio e le Storie Tese, hanno ormai messo da parte ogni speranza di tornare in scena quest’anno annunciando, nuovi live per il 2021: eppure c’è anche chi, come Max Gazzé, a rinunciare all’attività concertistica non ci pensa neanche. Il cantatutore romano era stato tra i tanti a vedersi chiuse le porte dei teatri in faccia in seguito al diffondersi dell’epidemia di Covid; le attività live furono sospese a marzo, e nonostante i numerosi appelli novità in merito non ci furono fino a fine maggio. Ora che le pur pesanti restrizioni sono state ufficializzate, c’è chi sembra intenzionato a sfidare la pandemia.

I primi artisti ci provano: Max Gazzè sarà all’Auditorium di Roma per tre concerti a partire dal 2 luglio. Misure di sicurezza ed ingressi contati

Max Gazzè tornerà dunque a suonare live, e lo farà molto prima del previsto. Nessuna intenzione di attendere un anno e oltre: il cantante ha infatti fatto saper tramite il proprio ufficio stampa di voler tornare ad esibirsi in estate, rispettando ovviamente le regole di prevenzione. Dunque, concerti da mille persone massimo, con posti assegnati e distanze di sicurezza; misure che Gazzè accoglierà di buon cuore, aprendo la stagione con ben tre spettacoli dal vivo all’Auditorium di Roma, una delle poche grandi sale della capitale in grado di fornire tali sicurezze.

Sarà dunque tra i primi grandi nomi del pop ad affrontare il ritorno in scena Max Gazzè. Lo farà con tre live, già programmati a Roma nelle giornate del 2, 3 e 4 luglio; tre concerti all’Auditorium, autentico terreno di prova per il ritorno in massa alle esibizioni dal vivo nei prossimi mesi. Ovviamente un esperimento del genere non sarebbe replicabile per i live di Vasco Rossi, ma il collega romano ha deciso di testare personalmente la determinazione del pubblico ad affrontare la paura del virus. I biglietti sono già in vendita, per tutti e tre i live in Cavea; ovviamente a numero chiuso, fino ad esaurimento dei pochi posti concessi.

LEGGI ANCHE Skam fan della musica italiana: tutte le hit della stagione

Back to top button
Privacy