lunedì, Luglio 13, 2020

Ultmissimi

Coronavirus, Trump per la prima volta in pubblico con la mascherina [FOTO]

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha usato per la prima volta in pubblico una mascherina contro il coronavirus. Lo ha fatto visitando...

Italiani in lotta con la bilancia: troppo poco sport, poca frutta e verdura

In Italia si fa troppo poco sport. Si mangia poca frutta e verdura e 4 italiani su 10 sono in perenne lotta con la...

Nino Migliori racconta la “Stragedia” di Ustica in una mostra a Bologna

La strage di Ustica. Quarant'anni dopo A quarant’anni dalla strage di Ustica, la ferita è ancora aperta per coloro che hanno perso i propri cari...

Inter, Conte in bilico: c’è l’ipotesi Allegri

Le relazioni fra l'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, e la dirigenza del club nerazzurro si starebbero frantumando. Lo sostengono molti commentatori che in queste ore...

Kardashians VS Blac Chyna: noi razzisti? E’ lei che è disperata!

La famiglia Kardashian ha fatto fronte comune contro Blac Chyna, ex fidanzata di Robert, che si è accanita contro di loro chiamandoli “razzisti” perché, a suo dire, la discriminano. In realtà Blac Chyna ha il dente avvelenato con mamma Kris perché ha fatto annullare, sempre a suo dire, il suo reality show “Rob e Chyna”.

Ancora. Blac Chyna continua a scagliare la sua ira funesta nei confronti dei membri della famiglia Kardashian. Per un po’ lei è stata una di loro: infatti era la fidanzata di Robert e con lui ha avuto una bambina, la stupenda Dream.

Poi però, sei mesi dopo la nascita della piccola, lei lo ha scaricato, e la famiglia intera di conseguenza ha scaricato lei. E non perché è nera, visto che tutte le Kardashian a parte Kourtney hanno compagni di colore e anche figli di colore, ma perché ha fatto soffrire il povero Rob.

Tutto gira intorno al reality show che loro facevano insieme. Si chiamava Rob & Chyna, raccontava la loro vita di coppia prima, durante, e poco dopo la nascita della bambina. Quando i due si sono lasciati, sono volate parole grosse tanto che Blac Chyna ha fatto emettere dal giudice nei confronti di Robert un ordine restrittivo.

La seconda stagione di “Rob & China” di conseguenza non è stata mai prodotta né registrata, e questo proprio alla ragazza non è andato giù. Dal 2017 c’è una causa in corso, durante la quale i Kardashian hanno spiegato più volte che non c’è una seconda stagione perché i due non stanno più insieme, quindi non c’è più il presupposto per continuare le riprese. Ora Blac Chyna ha accusato l’emittente televisiva che la manda in onda, NBCU, e i dirigenti della produzione di razzismo, dicendo che se non hanno previsto “Rob & Chyna 2” è perché lei è nera.

La famiglia Kardashian ha risposto per le rime, dicendo che la ragazza è talmente disperata da nascondersi dietro le accuse di razzismo, vista l’attenzione mediatica che provocano dopo il triste episodio di George Floyd.

“Ormai questa causa dura da due anni”, ha spiegato al magazine on line americano TMZ Marty Singer, l’avvocato dei Kardashian. “Blac Chyna ha cambiato la sua difesa più volte di quanto noi ne possiamo contare sulle dita di una mano. Purtroppo, e la cosa non sorprende nessuno, è scesa ancora più in basso cercando di sfruttare le emozioni e il dolore del momento, quello per la morte di Floyd, insultando il dolore e la sofferenza delle vere vittime dell’ingiustizia razziale e del razzismo sistemico”.

L’avvocato poi ha rincarato la dose: “La famiglia Kardashian prende molto sul serio le accuse di razzismo. Per quanto riguarda la televisione, non c’è reality show “Rob & Chyna” se non ci sono Rob e Chyna nella vita reale”. Ergo: se i due non stanno più insieme, cosa si fa a fare una trasmissione televisiva su una coppia scoppiata?

In fondo è stata Blac Chyna a lasciare Robert, a pretendere l’ordine restrittivo: se lui non può nemmeno avvicinarsi a lei, come sarebbe stato possibile riprendere i due insieme?

Photo Credits: TMZ, Instagram

 

Latest Posts

Coronavirus, Trump per la prima volta in pubblico con la mascherina [FOTO]

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha usato per la prima volta in pubblico una mascherina contro il coronavirus. Lo ha fatto visitando...

Italiani in lotta con la bilancia: troppo poco sport, poca frutta e verdura

In Italia si fa troppo poco sport. Si mangia poca frutta e verdura e 4 italiani su 10 sono in perenne lotta con la...

Nino Migliori racconta la “Stragedia” di Ustica in una mostra a Bologna

La strage di Ustica. Quarant'anni dopo A quarant’anni dalla strage di Ustica, la ferita è ancora aperta per coloro che hanno perso i propri cari...

Inter, Conte in bilico: c’è l’ipotesi Allegri

Le relazioni fra l'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, e la dirigenza del club nerazzurro si starebbero frantumando. Lo sostengono molti commentatori che in queste ore...

Da non Perdere

Coronavirus, Trump per la prima volta in pubblico con la mascherina [FOTO]

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha usato per la prima volta in pubblico una mascherina contro il coronavirus. Lo ha fatto visitando...

Italiani in lotta con la bilancia: troppo poco sport, poca frutta e verdura

In Italia si fa troppo poco sport. Si mangia poca frutta e verdura e 4 italiani su 10 sono in perenne lotta con la...

Nino Migliori racconta la “Stragedia” di Ustica in una mostra a Bologna

La strage di Ustica. Quarant'anni dopo A quarant’anni dalla strage di Ustica, la ferita è ancora aperta per coloro che hanno perso i propri cari...

Inter, Conte in bilico: c’è l’ipotesi Allegri

Le relazioni fra l'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, e la dirigenza del club nerazzurro si starebbero frantumando. Lo sostengono molti commentatori che in queste ore...

Coronavirus, Ricciardi lancia l’allarme: “Italiani attenti, siamo troppo rilassati”

"Vedo un grande sbracamento generale". Con questa espressione Walter Ricciardi, consulente del ministo della Salute, Roberto Speranza, e dirigente Oms, bolla il comportamento degli...
Ads