"
Musica

Beyoncé, tornano le Destiny’s Child? “Annuncio in arrivo”

La notizia di una imminente reunion di Beyoncé, Kelly Rowland e Michelle Williams è nell’aria ormai da oltre un anno. Nel 2020 corre infatti il trentesimo anniversario dalla formazione delle Destiny’s Child, la storica formazione al femminile texana che tra gli anni ’90 e 2000 impose le tre popstar come teen idol intercontinentali. Da allora, a raccogliere quanto seminato fu forse solamente la prima, oggi moglie di Jay-Z e padrona di un impero imprenditoriale con pochissimi rivali nel mondo della black music.

Sospesa per il Covid, la reunion delle Destiny’s Child sarebbe ora in cima alla lista di Beyoncé: “Finita la pandemia arriverà l’annuncio”

Nonostante il successo da solista, Beyoncé non ha dimenticato il periodo con la band giovanile, e da anni prospetta come possibile una reunion per i fan. Nei mesi precedenti si era già sparsa la voce di una serie di concerti in programma per il trentennale, poi logicamente finita da parte con il peggiorare della situazione Covid. Ora a fare il punto della situazione ci ha pensato il Mirror, che rivelando in anteprima i piani della cantante ha rivelato come il progetto della reunion sia tutt’altro che finito da parte.

Esattamente come un anno fa, il piano per festeggiare i trent’anni delle Destiny’s Child prevede un ritorno di Beyoncé, Rowland e Williams ad un’attività live in grande stile. Le tre erano già riapparse insieme due anni fa, durante il Coachella 2018, ma la nuova idea è quella di un vero e proprio tour. “Ci sono già stati colloqui tra tutte e tre, rivela oggi il magazine americano. “Avevano sempre detto che sarebbero tornate al momento giusto, e il momento sembra essere questo“. La palla passa dunque agli esperti virologi e medici americani: “Non è ancora stato firmato nulla. Ma appena la pandemia sarà finita e un vaccino sarà trovato, ci sarà l’annuncio“.

LEGGI ANCHE Beyoncé dona 6 milioni di dollari ai servizi di salute mentale

Back to top button
Privacy