lunedì, Luglio 13, 2020

Ultmissimi

Coronavirus, Trump per la prima volta in pubblico con la mascherina [FOTO]

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha usato per la prima volta in pubblico una mascherina contro il coronavirus. Lo ha fatto visitando...

Italiani in lotta con la bilancia: troppo poco sport, poca frutta e verdura

In Italia si fa troppo poco sport. Si mangia poca frutta e verdura e 4 italiani su 10 sono in perenne lotta con la...

Nino Migliori racconta la “Stragedia” di Ustica in una mostra a Bologna

La strage di Ustica. Quarant'anni dopo A quarant’anni dalla strage di Ustica, la ferita è ancora aperta per coloro che hanno perso i propri cari...

Inter, Conte in bilico: c’è l’ipotesi Allegri

Le relazioni fra l'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, e la dirigenza del club nerazzurro si starebbero frantumando. Lo sostengono molti commentatori che in queste ore...

Novak Djokovic positivo al coronavirus: focolaio nel tennis internazionale

A dare la notizia è l’agenzia Tanjug: anche Novak Djokovic è risultato positivo al test del coronavirus. Dopo aver previsto una ripartenza per agosto, per risollevarsi in seguito al blocco dettato dalla pandemia, il tennis internazionale trema.

Un altro brutto colpo per il tennis internazionale, che deve fare i conti con un nuovo caso positivo al coronavirus. È la volta di Novak Djokovic. Il focolaio si estende e sembra mettere definitivamente a rischio la ripartenza prevista per agosto. Djokovic, infatti, non è il primo della lista: a precederlo, risultando positivi al test, anche il bulgaro Grigor Dimitrov, il croato Borna Coric, Marko Panichi (preparatore atletico italiano di Djokovic) e Christian Groh, allenatore di Dimitrov.

È stato proprio il campione serbo a dare la notizia della sua positività al Coronavirus. Insieme a lui, anche sua moglie Jelena è risultata positiva, motivo per cui tutti i componenti della famiglia Djokovic sono stati sottoposti al test. I figli, al contrario dei genitori, sono risultati negativi.

Si accende dunque la polemica attorno al torneo benefico organizzato proprio da Djokovic la scorsa settimana, l’Adria Tour. L’evento si è svolto senza le precauzioni anti-Covid necessarie, come ammette il campione: “Lo abbiamo fatto con intenzioni sincere, credendo ci fossero le condizioni. Sfortunatamente, il virus c’è ancora”. L’evento benefico si è trasformato in pochi giorni in un vero e proprio focolaio al centro del tennis internazionale.

Latest Posts

Coronavirus, Trump per la prima volta in pubblico con la mascherina [FOTO]

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha usato per la prima volta in pubblico una mascherina contro il coronavirus. Lo ha fatto visitando...

Italiani in lotta con la bilancia: troppo poco sport, poca frutta e verdura

In Italia si fa troppo poco sport. Si mangia poca frutta e verdura e 4 italiani su 10 sono in perenne lotta con la...

Nino Migliori racconta la “Stragedia” di Ustica in una mostra a Bologna

La strage di Ustica. Quarant'anni dopo A quarant’anni dalla strage di Ustica, la ferita è ancora aperta per coloro che hanno perso i propri cari...

Inter, Conte in bilico: c’è l’ipotesi Allegri

Le relazioni fra l'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, e la dirigenza del club nerazzurro si starebbero frantumando. Lo sostengono molti commentatori che in queste ore...

Da non Perdere

Coronavirus, Trump per la prima volta in pubblico con la mascherina [FOTO]

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha usato per la prima volta in pubblico una mascherina contro il coronavirus. Lo ha fatto visitando...

Italiani in lotta con la bilancia: troppo poco sport, poca frutta e verdura

In Italia si fa troppo poco sport. Si mangia poca frutta e verdura e 4 italiani su 10 sono in perenne lotta con la...

Nino Migliori racconta la “Stragedia” di Ustica in una mostra a Bologna

La strage di Ustica. Quarant'anni dopo A quarant’anni dalla strage di Ustica, la ferita è ancora aperta per coloro che hanno perso i propri cari...

Inter, Conte in bilico: c’è l’ipotesi Allegri

Le relazioni fra l'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, e la dirigenza del club nerazzurro si starebbero frantumando. Lo sostengono molti commentatori che in queste ore...

Coronavirus, Ricciardi lancia l’allarme: “Italiani attenti, siamo troppo rilassati”

"Vedo un grande sbracamento generale". Con questa espressione Walter Ricciardi, consulente del ministo della Salute, Roberto Speranza, e dirigente Oms, bolla il comportamento degli...
Ads