L’estate si veste di rosa: il colore di tendenza per l’estate 2020 [ESCLUSIVA]

Voglia di ottimismo e di positività, ma soprattutto di poter riacquistare la nostra quotidianità e libertà dopo il lockdown. Mai come in questa estate 2020 il colore rosa si affaccia prepotentemente in giro e nelle vetrine. Perché ormai è noto a tutti che il modo in cui ci vestiamo può influenzare in maniera importante la nostra mente. Può modificare il nostro umore, le nostre sensazioni, i nostri comportamenti e persino le nostre azioni. Le persone percepiscono gli abiti che scegliamo di indossare in maniera precisa. Il nostro modo di vestirci, infatti, può condizionare la nostra vita e il modo in cui gli altri ci trattano.
Florilegium, la personale di Rebecca Loise Law con più di 200 mila fiori dai toni del rosa

Il colore rosa si lega ai sentimenti di fiducia e di ripartenza per la stagione estiva 2020

Questa nuance è legata all’arrivo della bella stagione, della positività, ma soprattutto della speranza, di cui specialmente ora ne abbiamo così bisogno. Non a caso la cromoterapia ci insegna proprio come i colori influiscano sui nostri stati d’animo e il nostro sentire più profondo. Ed ecco quindi che le celebrity e le più importante maison di moda propongo questa nuance tra la palette cromatica delle loro collezioni. La splendida Kate Middleton, infatti, sceglie di indossare un delizioso abitino rosa di L.K.Bennett, modello Madison, in un’apparizione video accanto al Principe William. La Duchessa di Cambridge è da anni fan di questo brand di cui indossa spesso anche le celebri decoltè nude.

Inutile dire che il vestito ha sortito subito “l’effetto Kate”, ed è andato sold out pochi minuti dopo. La coppia ha parlato al personale medico e sanitario per sentire le loro esperienze durante l’emergenza Coronavirus. Tra l’altro il pink dress era già stato indossato da Kate nel 2019, durante una partita di polo a cui aveva partecipato il Principe Harry e Meghan Markle.

Ciclamino e fucsia come colore per l’abito da sposa per Carlo Pignatelli

C’è chi come il Maestro Carlo Pignatelli lo propone persino come colore di tendenza per la sposa 2021. Dedicato a donne un po’ bambine, a moderne principesse che guardano al giorno del loro matrimonio come a un momento indimenticabile. La collezione si sviluppa grazie ai colori rosa, ciclamino e fucsia, e si definisce nelle forme lussuose degli abiti, che potrebbero essere indossati anche per una serata di gala, e che si sviluppano tra vaporose gonne a corolla dall’aspetto fiabesco. Appaiono anche silhouette leggere come petali che enfatizzano l’allure romantica. Ci sono anche delicate piume per un effetto impalpabile e iper-femminile. Forte è sempre l’attenzione all’ambiente grazie ai tessuti green, di cui la maison è da tempo promotrice.

 

Carlo Pignatelli collezione sposa 2021

Il commento del Maestro Carlo Pignatelli in esclusiva per Velvet Mag

“Questa collezione nasce ispirandosi a quella parte di ogni donna, che con gli occhi di bambina giocava con le Barbie e sognava il giorno del proprio matrimonio come  un momento indimenticabile corredato, naturalmente, dall’abito perfetto. Il colore rosa utilizzato nella collezione, rende omaggio a quella femminilità spontanea e romantica, attraverso modelli che puntano a  ricreare quella magia che ogni sposa desidera per il suo giorno speciale”.

Giambattista Valli il rosa floreale 2020 di tendenza

Rosa sì, ma floreale, sembra essere il dictac dell’estate 2020. Non a caso arriva in Italia, precisamente a Parma, Rebecca Louise Raw, per allestire la sua personale “Florilegium“, un’istallazione di 200 mila fiori dalle tonalità rosa dell’achillea millefolium. E c’è anche chi come Gambattista Valli esprime appieno tutto il suo amore per i fiori, e per le donne, immaginando le sue muse preferite, passate e presenti, nella naturale intimità dei loro giardini. Abiti ispirati alle personalità di Eugenie Niarchos, Sabine Getty, Giovanna Battaglia. Le stampe floreali provengono da molteplici riferimenti, come le rose stilizzate e i ranuncoli, utilizzati su minidress svasati con fiocchi applicati. Ci sono anche tonalità di rose rosa utilizzate come decoro su collane choker in corda e bracciali. Una collezione aristocratica, con vestiti che sembrano spuntare da un magico giardino incantato.

Giambattista Valli sito ufficiale

Chanel Cruise 2020/2021: un guardaroba multiuso e pratico di colore rosa

Un guardaroba ispirato ad una splendida estate da trascorrere sul Mediterraneo tra le spiagge della Riviera Italiana e francese. Capi comodi e trasformabili, in grado di accompagnarci in vacanza sulle più belle isole del mondo. Ed è infatti intitolata “Balade en Méditerranée“, il racconto Chanel Cruise 2020/2021, in cui il rosa è il colore predominante della collezione. La vie en rose Chanel si compone da giacche in chiffon rosa da poter indossare sopra ad un costume da bagno, magari un triangolo tempestato da applicazioni preziose. Le gonne lunghe mutano in abiti senza spalline, se alzate.

 

Leggi anche: CHANEL CRUISE, LA NUOVA COLLEZIONE 2020/2021 PRESENTATA VIA STREAMING

 

 

 

 

 

Exit mobile version