"
News

Papa Francesco, lettera a Zanardi: “Caro Alex sei un esempio, prego per te”

Papa Francesco ha scritto una lettera ad Alex Zanardi. “Prego per lei” assicura il Papa. E aggiunge: “Grazie per aver dato forza a chi l’aveva perduta”.

“Caro Alessandro, la sua storia è un esempio di come riuscire a ripartire dopo uno stop improvviso. Attraverso lo sport – scrive Papa Francesco – ha insegnato a vivere la vita da protagonisti, facendo della disabilità una lezione di umanità.”

Grazie per aver dato forza a chi l’aveva perduta – prosegue il pontefice -. In questo momento tanto delicato le sono vicino. Prego per lei e per la sua famiglia. Che il Signore la benedica e la Madonna la custodisca”, conclude Papa Francesco.

La lettera del Papa è stata pubblicata in prima pagina dalla Gazzetta dello Sport. Il messaggio del Papa è arrivato grazie all’iniziativa di don Marco Pozza, cappellano del carcere Due Palazzi di Padova che ha intervistato il Papa per Tv2000 e che quest’anno ha animato la Via Crucis a San Pietro.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy