venerdì, Agosto 7, 2020

Ultmissimi

Salute: l’attrice Cora Gasparotti avvia una petizione contro il body shaming

Parte dall’attrice Disney Cora Gasparotti, la petizione “Il mio pensiero è curvy” promossa su Change.org indirizzata al Ministero della Salute in collaborazione con il...

Vacanze d’agosto, 4 italiani su 10 in partenza: rischio caos in autostrada

Comincia l'unico weekend da bollino nero per il traffico intenso dell'estate 2020. Sono più di 4 italiani su 10 che quest'anno hanno scelto il...

“L’uomo può vivere su Marte e sulla Luna”, lo svelano scienziati italiani

È possibile creare colonie umane su Marte e anche sulla Luna? Sì, secondo alcuni ricercatori delle Università di Bologna e Padova citati online dall'agenzia...

Firenze: i segreti della Cupola del Brunelleschi 600 anni dopo

Anniversario importante per Firenze, venerdì 7 agosto. La Cupola del Duomo, di Filippo Brunelleschi, compie 600 anni (foto di Samuele Schirò da Pixabay). Si...

I 93 anni di Gina Lollobrigida: un menù da diva per la festa di compleanno [ESCLUSIVA]

Una cena di compleanno per festeggiare gli anni dell’icona cinematografica Gina Lollobrigida. Un menu gourmet con radici nella tradizione mediterranea. Una location romana Casina Valadier avvolta tra le luci del tramonto e la luna che per quella serata era piena.

Festeggia i suoi 93 anni la star Gina Lollobrigida, amante della buona tavola e dei piatti della cucina mediterranea. Una cena elegante e dai toni chic e sobri, dove il menu a base di pesce in versione gourmet regna sovrano.

I tavoli

I 9 tavoli della cena erano disposti sulle tre terrazze super panoramiche di Casina Valadier per un totale di 70 persone circa. Sceltissimi gli ospiti invitati al festeggiamento. Ogni tavolo un nome di un film; il tableau curato dalla wedding planner Sakira Giovannini. Il tavolo rettangolare nella terrazza centrale è stato quello del film Notre Dame de Paris, sedeva con la Lollo la sua storica amica elegantissima Marisella Federici, Grazielle Friedman, Giorgio Orlandi e Barbara Bouchet. A seguire gli altri tavoli con tutti gli altri ospiti proveniente dal jet-set internazionale e dagli amici di sempre della diva. Il trapezio, Venere imperiale, Torna a settembre, Pane amore e gelosia, La legge, La romana e Gli infedeli.

Il menù

La cena si è aperta con il cocktail di benvenuto standing, accompagnato da quarantini di baccalà e fritti vegetali di stagione. Al tavolo sono stati serviti i piatti dello chef Massimo D’Innocenti che è venuto a salutare la diva al tavolo. Cinque portate sedute che hanno deliziato gli ospiti.

MENU PER PERSONA

Aperitivo
Cartocci con bocconcini di baccalà
Cartocci con vegetali in pastella croccante

Primo antipasto
Crudo di pesce arcobaleno (ricciola, salmone e tonno con avocado)

Secondo antipasto
Astice al vapore, pomodoro datterino, sedano e patate con agretto al frutto della passione

Primo piatto
fregola in guazzetto di pesci di scoglio, calamari e frutti di mare

Secondo
Medaglione di spigola farcito con mazzancolle e spinaci in salsa al vino bianco e patate
dolce

Frutta
In cialda croccante (perle di melone, anguria e ciliege)

La torta

Primo piano sulla torta a 4 piani, una sponge di crema chantilly con frutti di bosco e fragoline. Il top dei piani ricoperto di frutti e del fiore preferito dalla diva, l’orchidea bianca. A sorpresa a festeggiare il compleanno anche Adriano Aragozzini con una torta dai toni dell’azzurro e l’anniversario di matrimonio dell’avvocato Laura Sgro’ con una torta a base panna e pennellata di color rosa in tinta con i fiori del top.

I colori

I colori scelti per la cena dei 93 anni di Gina Lollobrigida sono stati il bianco e le varianti del rosa fino dal fuxia fino al cipria. Il primo piano della Casina Valadier all’interno era impreziosito dalle luci cipria che ne accentuavano la morbidezza e l’eleganza della struttura.

La musica

Il sottofondo musicale per una cena dai toni eleganti e chic non poteva che essere in sottofondo musicale Jazz. Nessuna rinuncia al momento dello spegnimento della torta dove il coro degli ospiti e’ stato accompagnato dal tradizionale “tanti auguri a te”.

I regali per gli ospiti

La cena è stata completata con un regalo per le signore da portare sempre con sé- La scatola con la foto di Gina Lollobrigida con il suo autografo conteneva al suo interno un oggetto unico, il travalo. Un contenitore per il profumo da borsetta prodotto da Campomarzio 70 (la boutique luxury dei profumi). Sul tappo in metallo l’incisione per restare indelebile nel ricordo della serata con la firma di Gina Lollobrigida. La fragranza scelta dalla diva con i toni che ricordano il classico Chanel N.5

Latest Posts

Salute: l’attrice Cora Gasparotti avvia una petizione contro il body shaming

Parte dall’attrice Disney Cora Gasparotti, la petizione “Il mio pensiero è curvy” promossa su Change.org indirizzata al Ministero della Salute in collaborazione con il...

Vacanze d’agosto, 4 italiani su 10 in partenza: rischio caos in autostrada

Comincia l'unico weekend da bollino nero per il traffico intenso dell'estate 2020. Sono più di 4 italiani su 10 che quest'anno hanno scelto il...

“L’uomo può vivere su Marte e sulla Luna”, lo svelano scienziati italiani

È possibile creare colonie umane su Marte e anche sulla Luna? Sì, secondo alcuni ricercatori delle Università di Bologna e Padova citati online dall'agenzia...

Firenze: i segreti della Cupola del Brunelleschi 600 anni dopo

Anniversario importante per Firenze, venerdì 7 agosto. La Cupola del Duomo, di Filippo Brunelleschi, compie 600 anni (foto di Samuele Schirò da Pixabay). Si...
Ads