venerdì, Agosto 7, 2020

Ultmissimi

Salute: l’attrice Cora Gasparotti avvia una petizione contro il body shaming

Parte dall’attrice Disney Cora Gasparotti, la petizione “Il mio pensiero è curvy” promossa su Change.org indirizzata al Ministero della Salute in collaborazione con il...

Vacanze d’agosto, 4 italiani su 10 in partenza: rischio caos in autostrada

Comincia l'unico weekend da bollino nero per il traffico intenso dell'estate 2020. Sono più di 4 italiani su 10 che quest'anno hanno scelto il...

“L’uomo può vivere su Marte e sulla Luna”, lo svelano scienziati italiani

È possibile creare colonie umane su Marte e anche sulla Luna? Sì, secondo alcuni ricercatori delle Università di Bologna e Padova citati online dall'agenzia...

Firenze: i segreti della Cupola del Brunelleschi 600 anni dopo

Anniversario importante per Firenze, venerdì 7 agosto. La Cupola del Duomo, di Filippo Brunelleschi, compie 600 anni (foto di Samuele Schirò da Pixabay). Si...

Naya Rivera, trovato il corpo dell’attrice nel lago Piru: annegata per salvare il figlio

Sono ore davvero drammatiche per i fan di Naya Rivera. Purtroppo non c’è più speranza per l’attrice, il suo corpo è stato ritrovato nelle acque del lago Piru, in California. L’attrice che ha prestato il volto a Santana Lopez nella serie Glee era scomparsa durante una gita sul lago, nella Foresta Los Padres National ad un’ottantina di chilometri da Los Angeles.

Le autorità della Contea di Ventura hanno confermato il ritrovamento del corpo sulla superficie del lago. Una foto del figlio di Naya Rivera, il piccolo Josey, ha aiutato nelle ricerche. Lo scatto in questione fatto durante la gita in barca lascia intravedere un’insenatura del lago che è stata setacciata.

Naya Rivera sarebbe morta per salvare il figlio di 4 anni

Secondo quanto riferito da alcune fonti, l’attrice e il figlio stavano nuotando insieme. Il bambino avrebbe raccontato agli investigatori che Naya lo ha aiutato a risalire sulla barca e dopo di che è sparita sotto la superficie dell’acqua. A quanto pare i due nuotavano in un punto in cui c’è fitta vegetazione. Secondo lo sceriffo, Naya avrebbe usato tutte le forze per salvare suo figlio di 4 anni ma non ha avuto la forza di salvare se stessa.

Pare una macabra coincidenza che il ritrovamento del corpo di Naya Rivera coincida con l’anniversario della morte di Cory Monteith, co-star di Glee. Era morto a causa di un’overdose di alcol ed eroina. Ma questa sembra una strana maledizione gettata sullo show della Fox. Anche l’attore Mark Salling è morto. Naya Rivera aveva avuto una relazione con lui.

Sono seguite altre morti del cast e dello staff di Glee. Jim Fuller, un aiutoregista è morto per un attacco di cuore nella notte circa sette anni fa. Nancy Montes, assistente alla produzione e sorella di Julia Roberts si è tolta la vita. Moltissimi si sono uniti al dolore dei familiari di Naya Rivera lasciando un vuoto incolmabile.

Latest Posts

Salute: l’attrice Cora Gasparotti avvia una petizione contro il body shaming

Parte dall’attrice Disney Cora Gasparotti, la petizione “Il mio pensiero è curvy” promossa su Change.org indirizzata al Ministero della Salute in collaborazione con il...

Vacanze d’agosto, 4 italiani su 10 in partenza: rischio caos in autostrada

Comincia l'unico weekend da bollino nero per il traffico intenso dell'estate 2020. Sono più di 4 italiani su 10 che quest'anno hanno scelto il...

“L’uomo può vivere su Marte e sulla Luna”, lo svelano scienziati italiani

È possibile creare colonie umane su Marte e anche sulla Luna? Sì, secondo alcuni ricercatori delle Università di Bologna e Padova citati online dall'agenzia...

Firenze: i segreti della Cupola del Brunelleschi 600 anni dopo

Anniversario importante per Firenze, venerdì 7 agosto. La Cupola del Duomo, di Filippo Brunelleschi, compie 600 anni (foto di Samuele Schirò da Pixabay). Si...
Ads