"
News

Jeff Bezos “paperone” del mondo, ma fra i più ricchi c’è anche un italiano

La pandemia del coronavirus non ferma Jeff Bezos. Il patron di Amazon si conferma il “paperone” del mondo con una fortuna pari a 187 miliardi di dollari. Al secondo posto Bill Gates con 120,6 miliardi, seguito da Mark Zuckerberg con 101,7 miliardi.

I dati emergono dal Bloomberg Billionaires Index, che fotografa le 500 persone più ricche al mondo. Nella “top five” – i primi cinque più ricchi al mondo – si piazza al quarto posto Mukesh Ambani, mentre Bernard Arnault è quinto con 80,2 miliardi.

Il primo italiano in classifica, al 29° posto, è Giovanni Ferrero, il patron della Nutella, con 32,9 miliardi. Leonardo del Vecchio, patron di Luxottica, è in 56° posizione con 20,4 miliardi.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy