Helena Christensen top per Mercedes-Benz alla Copenhagen Fashion Week

Una splendida Helena Christensen è stata protagonista della Copenhagen Fashion Week grazie alla collaborazione con Mercedes-Benz. Obiettivo comune quello di diffondere un messaggio di consapevolezza nel rispetto del difficile momento attuale: “Proteggere e proteggerci”.

Si è appena conclusa la Copenhagen Fashion Week Spring/Summer 2021, dove a brillare è stata la top model danese Helena Christensen. Insieme al marchio superlusso Mercedes-Benz infatti, oltre a mostrare splendidi abiti di designer danesi, la top ha ricordato a tutti che per superare questo difficile momento segnato dalla pandemia bisogna tenere un atteggiamento responsabile in ogni momento della giornata.

Ha anche posato per splendide foto realizzate nei luoghi più celebri di Copenhagen con indosso outfit degli stilisti presenti alla kermesse modaiola completi di mascherina realizzata appositamente per quel look e per quella manifestazione.

“Sono onorata di collaborare con Mercedes-Benz per sostenere la sensibilizzazione verso una questione così importante”, ha dichiarato Helena Christensen con il suo solito charme. “Abbiamo la responsabilità come individui, e verso gli altri, di proteggere e proteggerci per ridurre al minimo i rischi in un momento così delicato”.

In primo piano quindi sia le creazioni dei vari brand sia i dispositivi di protezione, diventati ormai accessorio irrinunciabile e “superglam”. Insomma: se è opportuno proteggerci, perché non farlo in modo creativamente appropriato?

“Siamo molto consapevoli della nostra responsabilità come azienda”, ha fatto eco a Helena Christensen Bettina Haussmann, a capo di Mercedes-Benz Branded Entertainment. “Capiamo perfettamente l’importanza di dover diffondere un messaggio che funga da esempio utile in momenti difficili come quello odierno. In qualità di marchio leader nel settore del lusso, siamo lieti di trasmetterlo in collaborazione con Helena, uno dei volti più iconici della moda”.

Perché Helena Christensen, nonostante abbia doppiato la boa dei 50 anni, con i suoi 51 splendidamente portati, è ancora la top model che ha fatto girare la testa al mondo negli anni novante.

 

 

Exit mobile version