"
Viaggi

I più bei laghi alpini tirolesi da visitare questa estate

Con l’estate e il caldo torrido un tuffo nei laghi alpini tirolesi è quanto di più rinfrescante si possa immaginare. In particolare quelli di Seefeld si nascondono come perle brillanti nei boschi che circondano la regione. Che si tratti della meta finale in occasione di una gita, di un’escursione a piedi, o in bici, rilassarsi sulle sponde di un lago equivale a un ottimo trattamento di benessere. I laghi alpini sono talmente belli che artisti dal calibro di Mario Biondi e Cesare Cremonini li hanno scelti persino come ambientazione per i loro videoclip.

Tra i laghi alpini tirolesi c’è il lago balneabile naturale Möserer See dalla natura idilliaca

Un vero e proprio gioiello naturale e una meta escursionistica molto apprezzata in qualsiasi stagione dell’anno. Immerso nella tranquillità idillica dei boschi, il Möserer See è tra i laghi alpini tirolesi più suggestivi, meta amata dagli abitanti di Seefeld. Sulle panchine disposte sulla riva ci si sofferma per ammirare il lago e la natura. Per una merenda sfiziosa c’è la Möserer Seestub’n. Un tuffo nel Möserer See è benefico per il corpo e per la mente. Questo lago è accessibile tutto l’anno ed ha fatto da scenografia al videoclip di Cesare Cremonini “Kashmir Kashmir” del 2018.  

Lago balneabile Wildsee: il lago dalle mille attrattive 

Il Wildsee, a cui Seefeld deve il proprio nome, si trova alle porte del paese e ha conservato gran parte del suo aspetto selvatico originario. Con i suoi due lidi il Wildsee è tra i laghi alpini tirolesi molto apprezzati dai bagnanti, che in estate vengono alla ricerca di fresco. La temperatura dell’acqua raggiunge mediamente i venti gradi e questa caratteristica lo rende adatto quindi agli amanti dell’acqua molto fresca. Tuttavia, il lido “Strandperle” dispone anche di una meravigliosa piscina all’aperto riscaldata e di altre attrazioni come di un eccellente ristorante con bar, una piscina per bambini con parco giochi. Il lido “Waldschwimmbad “del Wildsee offre invece una terrazza panoramica coperta.

Il lago balneabile Lottensee e Wildsee tra i più bei laghi alpini tirolesi

Nelle vicinanze del Möserer See, sull’altopiano di Wildmoos a 1320 metri, è possibile osservare un interessante fenomeno naturale. Come per magia e dal nulla, si formano infatti nel mezzo di prati verdi due laghetti: il Wildmoossee e il Lottensee. I due laghi alpini tirolesi si generano con periodicità irregolare, probabilmente dalle precipitazioni primaverili o dalle acque del disgelo. I laghi si mantengono per tutta l’estate con un livello costante d’acqua. In autunno poi, spariscono improvvisamente nel giro di due, tre settimane. Un’esperienza imperdibile.

ll lago “Kaltwassersee Rosshütte” ha una vista unica per gli amanti del sole

Il Kaltwassersee, letteralmente “lago d’acqua fredda”, è stato creato artificialmente e si trova poco sotto la Rosshütte, dalla quale si gode una vista impressionante su Seefeld e la Hohe Munde. Costruito originariamente nel 2002 con 70.000 metri cubi d’acqua, il lago alpino è diventato una meta ideale nei mesi estivi per la vista sulle Alpi imparagonabile. Alcune scene del videoclip “My Christmas Baby (The Sweetest Gift)” di Mario Biondi sono state girate proprio in questo lago in versione invernale. 

Lago artificiale Gschwandkopf: una chicca imperdibile

Da alcuni anni il lago artificiale Gschwandkopf si presenta in una vesta nuova. Dopo degli importanti lavori di ampliamento, il lago artificiale non è più solo una riserva d’acqua di 110.000 metri cubi per la produzione di neve artificiale invernale, ma anche un’ambita e ben frequentata meta escursionistica inserita tra i più bei laghi alpini tirolesi. Grazie alle più innovative tecnologie di innevamento e agli impianti all’avanguardia, la regione olimpica di Seefeld è attualmente leader mondiale nella produzione sostenibile di neve artificiale.

Laghi balneabili Mittenwald Seen: tra i più bei laghi alpini tirolesi

La lunga e affascinante storia di Mittenwald è narrata dagli artistici affreschi a cielo aperto che decorano le facciate degli edifici, soprattutto nel centro storico. Sul confine con Scharnitz, è il primo paese della Baviera e quindi in Germania. Nelle giornate più calde è bello distendere un asciugamano nel prato e fare un bagno ristoratore. Al primo impatto l’acqua può sembrare gelata ma, una volta immersi, diventa calda e avvolgente. Questa meraviglia naturale è tra i più suggestivi laghi alpini tirolesi, dove la natura regna sovrana e tutto appare sospeso e leggero.

Leggi anche: MARE O MONTAGNA? I BENEFICI PER LA SALUTE DI ENTRAMBE LE METE

 

Elena Parmegiani

Organizzatrice d’eventi e presentatrice. Consegue la Maturità Classica e la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Inizialmente organizza gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari.Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House di Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. È consulente di eventi aziendali e privati e scrive di moda, arte e spettacolo.

Lascia un commento

Back to top button