"
LifestylePrimo piano

Claudia Schiffer festeggia i suoi cinquant’anni con la sua prima mostra fotografica

Il 25 agosto 2020 festeggerà i suoi primi cinquant’anni, anche se l’età non sembra affatto scalfirla. Claudia Schiffer, tra le top model più belle del reame, è ancora oggi più affascinante e attiva che mai. La divina curerà infatti la sua prima mostra fotografica intitolata: “Fashion photography from the 1990s”. L’esposizione è in programma dal 4 marzo al 13 giugno 2021 presso il Kunstpalast di Düsseldorf.

La mostra presenterà 120 fotografie di grandi maestri di scatti di moda come Juergen Teller, Herb Ritts, Ellen von Unwerth, Arthur Elgort e Corinne Day, ma anche immagini realizzate dal leggendario stilista Karl Lagerfeld nel backstage.

Nell’esposizione, curata da Claudia Schiffer, ci saranno anche video di sfilate e brani musicali che faranno rivivere l’atmosfera degli indimenticabili anni Novanta della moda

Sarà presente anche del materiale inedito proveniente dall’archivio privato della top model che permetterà ai visitatori di scoprire il dietro le quinte di numerose sfilate di moda e di alcuni dei party più famosi del decennio.

Gli anni Novanta sono stati un periodo intenso e sorprendente come non si era mai visto prima, con la moda diventata una notizia da prima pagina”, afferma Claudia Schiffer in un comunicato. “Io e le altre top model abbiamo vissuto e respirato quel periodo e per la prima volta ci siamo rese conto insieme di avere il potere di contribuire al cambiamento”.

Felix Krämer, il direttore generale del Palazzo dell’arte di Düsseldorf, si è dichiarato molto felice di poter collaborare con la Schiffer per questa importante iniziativa.

Claudia Schiffer è tra le fabulous top models degli anni novanta inseme a Naomi Campbell, Kate Moss, Linda Evangelista, Christy Turlington, Eva Herzigova e Cindy Crawford

La supermodella tedesca compie cinquant’anni, di cui quasi trenta trascorsi senza sosta in passerella. Claudia è stata il volto di tante copertine nel corso della sua sfolgorante carriera, proprio nel periodo d’oro del fashion system. Nella mostra sarà visibile uno spaccato fedele di quegli anni frenetici per il mondo della moda.

Claudia Schiffer venne scoperta nel 1987 da un agente in una discoteca della città tedesca, il Checker’s

L’esordio per la splendida modella è avvenuto su una copertina di ELLE. Sembra che volesse intraprendere la strada di avvocato, ma l’incontro con il model scout Michael Levaton cambiò le sorti della sua vita. La Schiffer è venerata dal pubblico anche per la sua somiglianza a Brigitte Bardot. Nel corso della sua carriera ha solcato le passerelle per le più note case di moda mondiali e prestato il volto alle copertine delle riviste patinate più celebri e apprezzate del pianeta. Oltre 700 sono infatti le copertine internazionali dedicate a lei. La rivista Forbes ha stimato che nel 2002 il suo guadagno si aggirava intorno ai 55 milioni dollari.

La Schiffer diviene agli esordi della sua carriera testimonial di Chanel e ciò le fa guadagnare lo status di supermodel

Nei primi anni Novanta è la protagonista della campagna pubblicitaria dei jeans Guess? che le dona ulteriore popolarità. Ha sfilato, tra gli altri, per Versace, Jil Sander, Dolce & Gabbana, Ralph Lauren, Valentino. Tra le sue collaborazioni più longeve c’è quella con Karl Lagerfeld, che l’ha eletta sua musa assoluta.

All’età di trentanove anni, Claudia Schiffer ha annunciato ufficialmente il suo ritiro dalle passerelle. Il 22 febbraio 2010, alla soglia dei quarant’anni, è stata insignita del titolo di “Modella dell’anno” agli Elle Style Awards di Londra. Nel 2017 è tornata eccezionalmente in passerella alla Fashion Week di Milano per rendere omaggio a Gianni Versace, nel ventennale della sua scomparsa, insieme alle colleghe Carla Bruni, Naomi Campbell e Helena Christensen.

Oltre alla sua principale attività di modella, Claudia Schiffer è apparsa anche in numerosi film e video musicali. Tra questi: “Richie Rich-Il più ricco del mondo”, “Blackout”, “Love actually-L’amore davvero” e “Zoolander”. 

Claudia svolge attualmente anche il ruolo di ambasciatrice per l’UNICEF. 

Nel 2011 ha anche lanciato una linea di capi in cashmere, chiamata Claudia Schiffer Cashmere, realizzata in collaborazione con la stilista Iris Von Armin. La collezione, venduta in tutto il mondo, vede l’ex modella tedesca in veste di direttrice creativa del marchio. In seguito, ha creato una nuova linea di maglieria chiamata Claudia Schiffer Knitwear

Gli amori di Claudia

Indimenticabile fu la sua storia con l’illusionista David Copperfiel, durata quasi sei anni, fino al 1999. In questo periodo la Schiffer ha più volte partecipato agli spettacoli dell’ex fidanzato come ospite speciale e assistente. 

Nel 2002 ha giurato amore eterno al produttore cinematografico Matthew Vaughn dal quale ha avuto tre figli: Caspar Matthew (2003), Clementine Poppy (2004) e Cosima Violet (2010).

“Per piacerci davvero gli uomini devono essere intelligenti, molto maschili e comunque sexy.”, afferma la top model.

Claudia è stata la meno trasgressiva e capricciosa delle top, quella che, invece che andare a serate trasgressive partecipava a mostre. E’ nota anche per il suo look semplicissimo nella vita di tutti i giorni composto da lingerie in lana, jeans e maglioni a righe. Insomma la semplicità si conferma essere la chiave del successo di una delle donne più belle del pianeta.

“I soldi per me non sono tutto: voglio solo essere in grado di camminare per strada a testa alta ed essere fiera di quello che faccio, orgogliosa delle mie scelte”. Auguri Claudia Schiffer!

 

 

 

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button
Privacy