"
Lifestyle

Chiara Boni lancia Leisure: il comfy look di stile [ESCLUSIVA]

Chiara Boni lancia la Leisure: una selezione di capi comfy ma con carattere, perfettamente nello stile della maison. Mise che si adattano ad ogni situazione, sempre riconoscibili e che durano nel tempo nel segno della sostenibilità. D’altronde il coronavirus ha modificato nettamente le nostre abitudini di vita, compromettendo anche le occasioni di socialità. Ora si ricercano abiti più portabili e meno impegnativi. La famosa stilista internazionale aveva proprio anticipato a Velvet Mag, lo scorso aprile questa sua decisione.

Il commento di Chiara Boni in esclusiva per Velvet Mag:

“Presenterò a breve online la nuova collezione. Sto pensando a cose più comfort, un comfy look per intenderci, visto che prima di riprendere ad uscire ci vorrà del tempo. Sono capi molto eclettici e flessibili.”

Ed ancora:

“In piena pandemia ho guardato nel mio guardaroba ed anche online ma non ho trovato quello che desideravo. Allora l’ho realizzato: capi dinamici per vestirsi bene, con leggerezza, dentro e fuori casa.”

La nuova collezione Leisure: abiti un pò casual, un pò formal, ma anche funny.

Nella nuova collezione Leisure di Chiara Boni troviamo l’iconico tessuto del brand, che dimostra la sua elasticità e che si presta ad essere un po’ casual, un po’ formal, un po’ funny. Sono pezzi da mixare tra loro o persino con un jeans. Tanti piccoli capi da indossare quando si sta in casa o fuori senza rinunciare a quel tocco originale ed elegante che fa sentire affascinanti le donne.

I vestiti chiave della collezioni sono super performanti. Compaiono pantaloni dalla vestibilità skinny o baggy con elastico in vita o al fondo della gamba. I top basici sono declinati in girocollo o scivolati, appaiono anche polo e bluse versatili. Tra la palette cromatica prevale il bianco e il nero, la tinta unita o la stampa animalier. Proprio quest’ultima particolare fantasia è molto cara alla designer che, in piena pandemia, ha realizzato persino delle ironiche e originalissime mascherine fashion animalier. Inutile dire che hanno riscosso fin da subito un enorme successo.

Non sono mediche, ma fashion da mettere sopra la mascherina chirurgica. Sono lavabili anche in lavatrice, si asciugano in tre minuti e durano molto di più della mascherina classica usa e getta. Ci metteranno di buon umore, fungono anche da copri mascherine.”, dichiara Chiara Boni a Velvet Mag. 

Nella collezione Leisure predomina il tessuto lamè. C’è anche il jersey stretch con effetto laminato, silver o bronze, perchè il concetto è che bisogna essere comodi ma non rischiare l’anonimato! Comosi sì ma con stile, questo è il diktac della stilista.

CHIARA BONI La Petite Robe nasce nel 2007 dal desiderio della stilista fiorentina di realizzare un capo che fosse in grado di esaltare abilmente la femminilità̀ del corpo di ogni donna, ma che fosse al contempo pratico e comodo.

Il brand ottiene subito un grande successo divenendo ben presto un must per le sue affezionate clienti e celebrities di tutto il mondo. Nel 2009, CHIARA BONI La Petite Robe si apre a nuovi canali di distribuzione internazionali entrando nelle migliori boutique di Europa, Medio Oriente, Russia e Canada. È del 2010 l’apertura al mercato americano, dove oggi il brand è distribuito nei maggiori Department Stores e Specialty Stores statunitensi. A settembre 2015, CHIARA BONI La Petite Robe inaugura in Italia la sua prima boutique monomarca a Milano, seguita a novembre 2016 da un’altra apertura a Roma e a novembre 2019 a Firenze.

A settembre 2019 CHIARA BONI La Petite Robe, insieme ad Eurojersey, è stata la prima azienda italiana di abbigliamento femminile ad aver ottenuto la certificazione europea PEF “Product Environmental Footprint”.

Questa particolare certificazione quantifica proprio l’impatto ambientale dei capi. L’ambassador della prestigiosa iniziativa è Cara Kennedy Cuomo, attivista e nipote di Bob Kennedy. I capi Chiara Boni, infatti, hanno una tracciabilità al 100% e vantano una qualità sostenibile. La realizzazione del Melania Dress, tra i modelli più amati della maison, incide sull’ambiente soltanto come la produzione di otto kg di pasta. Chiara Boni grazie a “La Petite Robe” propone abiti che fanno sentire le donne uniche. La passione per la moda nasce grazie a sua madre, donna elegante e raffinata, che ha trasmesso alla Boni il senso della bellezza e dell’eleganza senza tempo.

Leggi anche: CHIARA BONI: «VESTO DONNE VINCENTI, ANCHE TAGLIA 52. PUNTO A LADY GAGA» [INTERVISTA ESCLUSIVA]

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button
Privacy