"
NewsSport

Nella Lazio “a vita”: Ciro Immobile rinnova il contratto fino al 2025

Una squadra come scelta di vita. Ciro Immobile ha rinnovato il contratto con la Lazio fino al 2025, per altri 5 anni quindi. Classe 1990, Immobile sposa così in tutto e per tutto i colori biancocelesti. Alla scadenza sarà un bomber “stagionato” di 35 anni. E magari avrà vinto ancora una Scarpa d’Oro come quest’anno.

La notizia che esultare i tifosi laziali arriva da Stefano De Martino, direttore della comunicazione del club biancoceleste. L’ha resa nota ai microfoni di Lazio Style Channel. “Devo dare un aggiornamento importante in ottica di calciomercato. Non c’è solo quello inerente ai nuovi acquisti, attività che la società sta seguendo, ma riguarda anche trattative interne. La notizia di questa mattina è che Ciro Immobile si è legato alla Lazio a vita per altri cinque anni, fino al 2025: è una scelta professionale, di cuore e familiare“.

“Vogliamo subito annunciarla perché è una notizia di qualche ora fa, è importante perché Immobile è sotto i riflettori delle squadre più importanti – ha aggiunto -. È il detentore della Scarpa d’Oro. Con questo atto la Lazio sottolinea la volontà di cementare quanto svolto nell’ultima stagione per poi migliorare ulteriormente la rosa, tema del quale daremo aggiornamenti nei prossimi giorni. Aspettavamo da tempo questa notizia. Con questa scelta Immobile ha optato per la Lazio a vita. È un professionista che vuole sempre migliorarsi e vorrà di certo alzare l’asticella in merito ai suoi obiettivi personali”.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy