GlamourStyle

Venezia 77, Giulia De Lellis sceglie il Made in Italy con una dedica speciale

Per il terzo anno consecutivo Giulia De Lellis sfila sul red carpet del Festival della Mostra del Cinema illuminando con il suo sorriso anche questa 77esima edizione.

L’influencer accende i riflettori della passerella di Venezia 77 indossando un meraviglioso abito in tulle color glicine, disegnato e creato appositamente per lei dalla Maison italiana Belfiori Couture. Giulia ha scelto di sostenere il Made in Italy, “prestando” la sua immagine e la sua popolarità ad un giovane stilista italiano e facendolo brillare tramite i suoi occhi e la sua bellezza.

Giulia De Lellis, un abito da principessa per Venezia 77

L’abito racconta una fiaba, un sogno da principessa, e il suo colore tenue con il tulle lungo 70 metri è un chiaro messaggio di rinascita e positività in questo momento particolare per l’Italia, ma anche per Giulia stessa. Ad impreziosire il tutto le creazioni italiane di Salvini, che completeranno il look con collana Sparkling, pezzo unico di alta gioielleria, bracciale e orecchini in oro bianco e diamanti della collezione Magia. Concludono l’outfit dei meravigliosi sandali gioiello Le Silla.

Cara Venezia…

Questa mattina Giulia De Lellis, sul suo Instagram (quasi 5 milioni di followers), ha lanciato un bel messaggio che rispecchia perfettamente il mood del suo look:

«Cara Venezia, è bello tornare, e sarà un onore per me raccontare anche questa tua 77esima edizione del Festival Del Cinema. Nonostante il momento particolare non ti sei arresa, e, anzi, sono certa che saprai far sentire la tua magia, la tua arte e la tua determinazione anche dietro alle tante mascherine che giustamente anche tu dovrai indossare. Ti prometto che ce la metterò tutta per donarti il mio sorriso più vero e a far brillare i miei occhi. Porterò colore, positività e la voglia di ricominciare insieme. Indosserò solo #madeinitaly per sostenere il nostro Paese il più possibile. E mi vedrai collaborare con dei ragazzi incredibili per dare a loro, come ho avuto io, la possibilità di dimostrare chi sono, quanto valgono e cosa vogliono, oggi che non è più così semplice.. Farò del mio meglio, proverò a stupirti”.

Il look è stato curato da Mimina Cornacchia, che da anni accompagna Giulia De Lellis nel suo percorso professionale. Lo splendido trucco, invece, da Nicoletta Pinna per Simone Belli e l’acconciatura da Cinzia Bozza per Kerastase. Ufficio stampa: Valentina Palumbo.

LEGGI ANCHE: Venezia 77, Cate Blanchett ricicla un vecchio abito, parla come un’amica e conquista tutti: c’erano dubbi?

Correlati

Lascia un commento

Back to top button