martedì, Settembre 22, 2020

Ultmissimi

Lotta al cancro, è in Italia l’ospedale per la radioterapia superveloce

Una radioterapia più breve e mirata contro il tumore. Grazie a un macchinario unico in Italia, che permette una sorta di "guerra-lampo" alla neoplasia....

Va a ruba la crociera in aereo: il volo per guardare dall’alto le meraviglie dell’Australia

In appena 10 minuti la compagnia di bandiera australiana Qantas ha venduto tutti i posti per un volo davvero speciale. A metà ottobre, infatti,...

Referendum Costituzionale 2020, stravince il Sì: come cambia il Parlamento italiano

Scrutinati nella notte fra ieri 21 e oggi 22 settembre i voti in tutte le 61.622 sezioni italiane per il referendum costituzionale. Secondo i...

Giornata dell’Alzheimer: nuove speranze di cura dalla sperimentazione di un farmaco

Nel mondo la malattia di Alzheimer colpisce circa 40 milioni di persone. Solo in Italia vi sono oltre 1,2 milioni di casi di demenza,...

Addio a Diana Rigg: l’attrice inglese di James Bond aveva 82 anni

Una carriera, quella di Diana Rigg, che sarebbe difficile raccontare in poche righe. Un’attrice dal talento straordinario; esistono esseri umani che sanno definirsi da un semplice sguardo. E lei, Diana, possedeva questo dono: occhi che sanno parlare. Oggi, 10 settembre, all’età di 82 anni dobbiamo dirle addio; dobbiamo salutare una delle donne, delle attrici, più influenti degli ultimi decenni.

Diana Rigg: da James Bond a Game of Thrones

Ha iniziato a recitare quando era ancora giovanissima; fin da subito si intendono la classe e il talento di cui è capace. Prima il teatro, poi il cinema, fino ad arrivare a una delle serie televisive più amate e seguite degli ultimi anni: Game of Thrones (Il Trono di Spade). Il suo tratto distintivo, oltre alla capacità innata di trasformarsi e perdersi nei personaggi interpretati, è lo sguardo: occhi turchesi e profondi. Gli stessi che hanno fatto girare la testa a James Bond, quando Diana era Tracy, nella pellicola del 1969. Gli stessi che hanno affascinato la Regina Elisabetta tanto da insignirla del titolo di Dame Commander of the Order of the British Empire. Gli stessi che hanno conquistato una nuova generazione di spettatori, quando con maestria ed esperienza ha interpretato la Regina di Spine ne Il Trono di Spade.

Latest Posts

Lotta al cancro, è in Italia l’ospedale per la radioterapia superveloce

Una radioterapia più breve e mirata contro il tumore. Grazie a un macchinario unico in Italia, che permette una sorta di "guerra-lampo" alla neoplasia....

Va a ruba la crociera in aereo: il volo per guardare dall’alto le meraviglie dell’Australia

In appena 10 minuti la compagnia di bandiera australiana Qantas ha venduto tutti i posti per un volo davvero speciale. A metà ottobre, infatti,...

Referendum Costituzionale 2020, stravince il Sì: come cambia il Parlamento italiano

Scrutinati nella notte fra ieri 21 e oggi 22 settembre i voti in tutte le 61.622 sezioni italiane per il referendum costituzionale. Secondo i...

Giornata dell’Alzheimer: nuove speranze di cura dalla sperimentazione di un farmaco

Nel mondo la malattia di Alzheimer colpisce circa 40 milioni di persone. Solo in Italia vi sono oltre 1,2 milioni di casi di demenza,...
Ads

Ad