"
NewsPrimo piano

Mara Venier: “Messaggio di Conte alla nazione nel corso di Domenica In”

La celeberrima trasmissione tv Domenica In ricomincia col botto. “Nel corso della prima puntata il premier Giuseppe Conte rivolgerà un messaggio alla nazione”. L’annuncio è arrivato oggi 11 settembre da Mara Venier (foto in alto, tratta dall’account Twitter dell’Ufficio Stampa Rai @Raiofficialnews). Si tratterà di un videomessaggio del presidente del Consiglio rivolto a tutti i cittadini.

La conduttrice televisiva ha tenuto a Roma, oggi 11 settembre, una conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di Domenica In. È il programma che la Venier conduce su Rai 1 e la cui nuova stagione riparte domenica prossima 13 settembre.

In studio non ci sarà pubblico a causa delle regole per il contenimento della diffusione del coronavirus. L’orchestra sarà a ranghi ridotti. Ci saranno al massimo otto ospiti per ciascuna puntata. Tra i primi, alcuni nomi molto famosi. Si va da Loretta Goggi a Romina Power. E dal professor Francesco Le Foche a Claudio Amendola e Anna Tatangelo. Non mancherà, inoltre, un collegamento con Mika che lancerà l’evento del 19 settembre I Love Beirut.

“In una delle prossime puntate – ha detto Mara Venier – ci sarà Maria De Filippi ospite”. “La De Filippi – ha precisato – potrà essere ospite senza problemi. Per decisione mia e dell’amministratore delegato Salini. Non c’è idea di concorrenza che possa scattare”, ha aggiunto il direttore di Rai 1, Stefano Coletta.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy