martedì, Settembre 22, 2020

Ultmissimi

Va a ruba la crociera in aereo: il volo per guardare dall’alto le meraviglie dell’Australia

In appena 10 minuti la compagnia di bandiera australiana Qantas ha venduto tutti i posti per un volo davvero speciale. A metà ottobre, infatti,...

Referendum Costituzionale 2020, stravince il Sì: come cambia il Parlamento italiano

Scrutinati nella notte fra ieri 21 e oggi 22 settembre i voti in tutte le 61.622 sezioni italiane per il referendum costituzionale. Secondo i...

Giornata dell’Alzheimer: nuove speranze di cura dalla sperimentazione di un farmaco

Nel mondo la malattia di Alzheimer colpisce circa 40 milioni di persone. Solo in Italia vi sono oltre 1,2 milioni di casi di demenza,...

Coronavirus, contagi in forte crescita in Europa: metà Francia è zona rossa

Con più di 13mila contagi in un solo giorno è scattato in Francia un allarme rosso per la diffusione del Covid a macchia d'olio....

Kylie Jenner, la sua felpa di “Muse” esaurita in poche ore

Tutto ciò che Kylie Jenner indossa viene scrupolosamente osservato dai suoi fan che fanno di tutto per venirne in possesso. Per questo i brand più famosi al mondo la pagano per sfoggiare un loro capo o un loro accessorio. Può capitare che Kylie decida di mettere semplicemente quello che le piace: per quel brand, è come vincere alla lotteria.

Sei uno stilista. Disegni una felpa con il cappuccio. Carina, dalle linee sia modaiole che confortevoli. Speri di venderla bene. Poi arriva il giorno in cui scopri che la influencer più famosa al mondo ha pubblicato uno video in cui ce l’ha indosso. Ed è come vincere alla lotteria, perché quel modello viene comprato in tutta America e nel giro di qualche ora, al massimo un giorno, il marchio diventa improvvisamente popolare e di tendenza. 

E’ quello che è successo ad Antony Muse, un giovane design di streetwear che ha appunto disegnato una felpa con cappuccio davvero carina, che pur rimanendo un capo sportivo, ingentilisce la figura femminile. Kylie Jenner l’ha indossata, sopra un paio di leggins grigi e pantofole di pelo di Vuitton, in un video di YouTube realizzato per pubblicizzare la sua nuova Collezione “Summer Sailor”.

Il risultato è che un numero impressionante di ragazzi si è riversata, on line e nei negozi sportivi, per acquistare quel determinato modello griffato Muse. Inutile dire che le vendite sono salite alle stelle e la felpa è esaurita in un men che non si dica, tanto che Antony Muse ha dovuto dare fondo alle sue scorte per reggere la richiesta di mercato.

Il fatto che Kylie l’abbia indossata è una pura coincidenza. Antony Muse infatti ha dichiarato di non conoscere affatto Kylie Jenner, di non avere mai parlato né con lei né con il suo team. Non le ha mai nemmeno mandato uno dei suoi capi a scopo promozionale, come è abitudine per tante aziende. Quando gli hanno riferito il fatto, è rimasto stordito ed euforico. “Mi sento come mi sentirei se avessi vinto alla lotteria”, ha dichiarato lui a caldo. “E’ inevitabile che questo dia una spinta importante ai miei profitti”.

Questi i dati ufficiali: nelle 24 ore dalla pubblicazione del video di Kylie, le vendite della felpa con cappuccio hanno superato qualsiasi altro giorno dal lancio del brand nel 2017. Sono aumentate di 10 volte rispetto a una giornata tipica.

Effettivamente Kylie Jenner è la musa ispiratrice di tanti giovani, e meno giovani, che ogni giorno studiano, e copiano, i suoi outfit. E’ la “Re Mida” della moda, anzi, è lei a dettarla nel mondo. Per questo si è ampiamente meritata il suo titolo di “Influencer” più gettonata del globo. Perché, come influenza lei, le fashion victims s’intende, non influenza nessuno.

Photo credits: Museclothing.co, Youtube

 

Latest Posts

Va a ruba la crociera in aereo: il volo per guardare dall’alto le meraviglie dell’Australia

In appena 10 minuti la compagnia di bandiera australiana Qantas ha venduto tutti i posti per un volo davvero speciale. A metà ottobre, infatti,...

Referendum Costituzionale 2020, stravince il Sì: come cambia il Parlamento italiano

Scrutinati nella notte fra ieri 21 e oggi 22 settembre i voti in tutte le 61.622 sezioni italiane per il referendum costituzionale. Secondo i...

Giornata dell’Alzheimer: nuove speranze di cura dalla sperimentazione di un farmaco

Nel mondo la malattia di Alzheimer colpisce circa 40 milioni di persone. Solo in Italia vi sono oltre 1,2 milioni di casi di demenza,...

Coronavirus, contagi in forte crescita in Europa: metà Francia è zona rossa

Con più di 13mila contagi in un solo giorno è scattato in Francia un allarme rosso per la diffusione del Covid a macchia d'olio....
Ads

Ad