"
Viaggi

Montecarlo Gala for Planetary Health: il Principe Alberto di Monaco per la salute del Pianeta

Un grande evento di solidarietà e di sensibilizzazione per la salute del Pianeta. Ed è sua Altezza Serenissima, il Principe Alberto di Monaco, il promotore di questa importante iniziativa: Montecarlo Gala for Planetary Health. Una serata che si terrà il 24 settembre 2020 presso le esclusive Terraces of the Opera Garnier, nel suggestivo Principato di Monaco. 

Montecarlo Gala for Planetary Health, gli artisti mondiali uniti per la salvaguardia del Pianeta: Di Caprio, Nicole Kidman e Uma Turman

La prestigiosa serata Montecarlo Gala for Planetary Health è organizzata dalla Fondazione Principe Alberto II di Monaco.

Notevole è anche il supporto di Milutin Gatsby, Presidente della raccolta fondi globale, al punto che la manifestazione è diventata l’evento di beneficenza più ambito del mondo.

Una serata in grado di offrire agli ospiti un’esperienza unica nella vita. Artisti di fama internazionale si uniscono alla Fondazione per il futuro del Pianeta. Fin dalla prima edizione il Montecarlo Gala for Planetary Health si è contraddistinto per la presenza di illustri ospiti. Tra questi i premiati del passato. Nomi dal calibro di Leonardo Di Caprio, Orlando Bloom, Robert Redford omaggiati per l’eccezionale merito per la conservazione ambientale.

L’Organizzazione vanta Maestri di Cerimonia dal calibro di Nicole Kidman, Uma Thurman e Andy Garcia

Tra i Presidenti e Co-Presidenti di eventi passati troviamo: Madonna, Li Bingbing, Adrien Brody, Pierce Brosnan, Gerard Butler. Ed ancora: Robert Davi, Hugh Grant, Goldie Hawn, Eva Longoria, Patricia Arquette. Ma anche: Robert F. Kennedy Jr., Olga Kurylenko, Adriana Lima, solo per citarne alcuni.

Tanti sono gli artisti che nel corso degli anni hanno presenziato al Montecarlo Gala for Planetary Health. Tra questi: Gwen Stefani, Andrea Bocelli, Nelly Furtado, Gloria Gaynor. 

Montecarlo Gala for Planetary Health: una grande opportunità di solidarietà globale

Mentre il mondo sta combattendo la pandemia più grave degli ultimi decenni e sta vivendo una crisi senza precedenti, le nostre vite sono cambiate drasticamente. Sta sorgendo infatti un movimento eccezionale di solidarietà globale. In questi tempi incerti c’è almeno una certezza indiscutibile. E’ arrivato il momento di ascoltare il nostro Pianeta e di rifiutare di tornare al “business as usual”. La salute è il nostro primo vero diritto umano. Le nostre società moderne fanno affidamento su ecosistemi sani per sostenere le comunità sane, mezzi di sussistenza locali e prosperità.

Purtroppo però le malattie infettive come l’Ebola, la SARS, l’ influenza avaria e ora il Covid-19 sono in aumento. Ma anche purtroppo i livelli di deforestazione, pesca eccessiva e perdita di biodiversità in tutto il mondo.

Scienziati ed esperti stimano che oltre il 70% di tutte le malattie infettive emergenti siano interconnesse con la salute degli ecosistemi. Mentre il pianeta si riscalda e il ghiaccio si scioglie, gli scienziati temono che antichi virus e i batteri rinchiusi per migliaia di anni nei ghiacciai possano riemergere. Per affrontare questa sfida cruciale, Sua Altezza Reale, il Principe Alberto di Monaco riunirà i principali filantropi, mecenati, artisti, talenti e grandi figure scientifiche in occasione del Montecarlo Gala for Planetary Health.

Scienza, arte, cinema, musica e moda uniranno le forze per mobilitare ampiamente e lanciare le iniziative concrete della Fondazione per colmare il divario crescente tra salute e ambiente. Tutti i proventi dell’evento forniranno un supporto cruciale agli eventi della Fondazione per la salute planetaria, tra cui l’Oceano, la Terra e l’Umanità.

Il fondo di emergenza ambientale della Fondazione per sostenere le recenti catastrofi globali, l’innalzamento del livello del mare, lo scioglimento dei ghiacciai nelle regioni polari, l’inquinamento della plastica. Ma anche l’esaurimento della biodiversità terrestre e marittima, la distribuzione di habitat naturali e foreste, la diffusione di malattie del bestiame ed educazione della comunità al fine di impedire un ritorno al “business as usual” a seguito della pandemia.

 

 

 

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button
Privacy