"
Lifestyle

H&M si unisce a The Vampire’s Wife: la nuova collezione gothic glamour

H&M annuncia la collaborazione con il brand cult The Vampire’s Wife, nato da un’idea della designer, modella e musa britannica Susie Cave. The Vampire’s Wife, tra le case di moda preferite tra dagli addetti ai lavori, è noto per le sue silhouette attraenti, i dettagli glamour e una celebrazione smodata delle donne e della fisicità femminile. La collezione racchiude un sapore prettamente gothic glamour. Una scelta perfetta per l’autunno in previsione anche dell’imminente festività di Halloween. Una proposta all’avanguardia sia dal punto di vista dello stile che per quanto riguarda la produzione. I capi sono realizzati infatti con materiali sostenibili. La capsule collection sarà disponibile dal 22 ottobre 2020 in selezionati punti vendita del brand H&M e online su hm.com.

Il commento di Susie Cave, Direttore Creativo e Designer di The Wampire’s Wife riguardo la capsule con H&M

“È stato un grande onore collaborare come Designer e Direttore Creativo a questo progetto. H&M è riuscita ad esaltare gli aspetti più nascosti e seduttivi di The Vampire’s Wife. Spero che questa collezione dia, a chi la indossa, la stessa gioia che ho avuto io nel crearla”.

La collaborazione di The Vampire’s Wife con il colosso svedese è audace e femminile

I capi chiave includono il mini abito in pizzo, il mini abito in velluto con fiocco e la romantica mantella in pizzo argentato, tutti prodotti in nylon e poliestere riciclati. L’attenzione per la silhouette di The Vampire’s Wife risplende sul lungo vestito retrò in pizzo. Gli accessori incoraggiano a sperimentare con la fantasia: collane e bracciali con ciondoli propongono l’iconografia di occhi, nuvole e naturalmente i denti da vampiro. Anche i guanti di pizzo e il colletto bianco con volant applicabile sono capi giocosi, mentre il classico nero predomina la capsule con H&M per evidenziare un’atmosfera misteriosa.

D’altronde come dichiarato dalla creativa Susie Cavie: “Lo spirito della moglie del vampiro emerge in tutte le cose che amiamo! C’è un pò di Goya, un pò di balletto russo, un pò di Blanche Dubois. I capi sono progettati per slanciare la figura, sono ispirati allo stile vittoriano. Invocano i fantasmi delle sirene e delle fate. Possono essere indossati con le infradito, i tacchi o senza scarpe. Lo spirito di The Wampire’s Wife è semplicemente l’amore per la bellezza, la bellezza vista come un caos di influenze”.

 

Il marchio svedese dal 2004 collabora con stilisti famosi per le proprie capsule collection

Tutto ha inizio nel 2014 con Karl Lagerfeld. Nel 2005 è stata la volta di Stella McCartney, poi di Viktor & Rolf e nel 2007 di Roberto Cavalli. L’anno successivo invece, H&M si unisce a Comme des Garcons, nel 2009 a Jimmy Choo e nel 2010 a Lanvin. Anche Sonia Rykiel collabora con il brand svedese. Poi è la volta di Versace nel 2011: un vero e proprio successo. L’anno successivo ci sono le capsule con Marni e Maison Martin Margiela, ma anche con Anna Dello Russo, mentre gli anni seguenti sono stati all’insegna della moda di Isabel Marant, Alexander Wang e Balmain. Kenzo arriva nel 2016 poi è stata la volta di Moschino e Giambattista Valli. 

The Wampire’s Wife è un brand con una forte attitudine inglese, uno stile americano, ma con un un’anima cupa europea, perfetto per essere in sintonia con H&M

E’ un marchio cult britannico di cui sono ossessionati artisti, star del cinema e addetti ai lavori. La griffe è stata fondata nel 2016 ed è nota per le sue silhouette avvolgenti, le spalle esagerate, le balze e l’amore per il design vintage. In questa collaborazione con H&M, realizzata principalmente con materiali di origine sostenibile, ci sono capi intrisi di un alone di mistero.

Il commento di Maria Östblom, Head of Design Womenswear di H&M:

“H&M e The Vampire’s Wife con questa collaborazione vogliono sottolineare che la moda può, e dovrebbe, rafforzare e ispirare le donne a sentirsi la migliore versione di loro stesse. Siamo stati influenzati dall’energia e dai valori del marchio di Susie e siamo entusiasti di aver creato insieme questa collezione speciale.”

Susie Cave e H&M, come direttori creativi della campagna, ci invitano nel mondo di The Vampire’s Wife affrontando temi cruciali come forza, vulnerabilità, intimità, ignoto e femminilità. Le protagoniste Samantha Snow, musa del marchio, Eva Apio, modella e Greta Bellamacina, poetessa britannica, catturano sia nelle immagini che nel video valori come il progresso e l’emancipazione femminile.

 

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button
Privacy