"
MusicaPrimo piano

Achille Lauro diventa regista? Al Lovers Film Festival di Torino arriva il debutto “Love is Love”

La presenza di Achille Lauro al Lovers Film Festival di Torino era nota da settimane, ma a quanto sembra la partecipazione della popstar alla manifestazione piemontese potrebbe andare oltre la semplice ospitata. Previsto per il 25 di ottobre, l’arrivo del cantante di Maleducata coinciderà con la sua partecipazione ad un dibattito assieme ad Alessandro Zan e Vladimir Luxuria, cui seguirà la proiezione del film Duuze Points di Danny Sirkin. Ma quello che sembrava solo un semplice contributo all’incontro pubblico degli autori coinvolti, sarà invece l’anticamera dell’ennesima trasformazione dell’artista, ora pronto al debutto da regista.

Sarà esposta per la prima volta al festival queer di Torino “Love is Love”, la misteriosa prima opera di Achille Lauro come regista

Senza ovviamente svelare nulla al già curiosissimo pubblico, sembra che Achille Lauro utilizzerà la sua apparizione al Lovers Film Festival del prossimo 25 ottobre per presentare ai suoi fan il suo debutto da filmmaker. Non lascia spazio a dubbi la scritta “Directed by Achille Lauro“, comparsa sui social della popstar nelle scorse ore, accompagnata dalla data della sua ospitata alla manifestazione. Ore di congetture e ipotesi, e infine la conferma, da parte dello stesso artista.

L’opera di Achille Lauro in esposizione si intitolerà dunque Love is Love. Non sarà a quanto sembra un vero e proprio lungometraggio, quanto piuttosto, parrebbe, un lavoro di videoarte, proiettato a orario continuato e aperto agli accreditati e agli spettatori della manifestazione. Love is Love, di cui nulla si conosce ancora, sarà ufficialmente esposto nello storico Museo Nazionale del Cinema di Torino, che ospiterà l’opera a partire dalle dieci di mattina del 25 ottobre. Sarà solamente l’ennesimo ambizioso progetto del cantante, ormai agli sgoccioli di un 2020 ricco come mai prima sul piano delle produzioni originali.

LEGGI ANCHE Anna Tatangelo diventa rap con Fra Me e Te: dopo Achille Lauro tocca a Gemitaiz

Back to top button
Privacy