FoodMagazineStyle

Halloween: dolci come prepararli in casa [RICETTA]

Sarà un dolcetto o scherzetto molto casalingo quello di Halloween 2020. Bambini tra le mura domestiche a causa delle restrizioni sanitarie covid-19, ma via libera alla creatività di dolci e dolcetti da fare insieme per il divertimento di grandi e piccini in versione home made!

Questo 2020 lo ricorderemo tutti per una serie di aspetti di vita “soffocata” e “mancata” a causa del pericolo covid-19. Eventi annullati, incontri con gli amici e anche parenti ridimensionati, momenti di socialità regolamentati da orari e indicazioni, un mondo che non ci appartiene al quale facciamo fatica ad ambientarci. I bambini lo ricorderanno per tutti i momenti di festa e gioia che non hanno potuto condividere con i loro amici. Per tutte le feste di compleanno e merende, con i compagni che non ci sono state e che diventano ogni giorno un ricordo sulle foto di qualche tempo fa.

Siamo quasi alle porte di Halloween, e non vedremo bambini andare in giro mascherati per chiedere al citofono “ dolcetto o scherzetto” nella speranza di ricevere i doni sperati. Altra delusione, altra rinuncia, ho ascoltato un bambino fuori dalla scuola rivolgersi alla sua mamma dicendo “mamma ormai non si può fare più niente! so già che è no quando ti chiedo di fare tutto quello che facevo un anno fa”, l’ espressione sul viso di quella mamma era di tristezza e le sue parole di consolazione per il suo bambino sono rimaste parole al vento.

Ma cosa possiamo fare per sollevare l’umore dei nostri bambini? Partiamo dal weekend e per tutta questa settimana potremmo, avvalendoci delle loro manine operative, preparare dolcetti e addobbi in casa a tema Halloween! Sarà sicuramente un’ attività che richiede creatività è un pó di applicazione nella miscelazione degli impasti, ma il risultato sarà sicuramente soddisfacente e farà sentire i vostri piccini orgogliosi dei loro capolavori!

Approfittando del weekend, anche qualche papá si potrá cimentare nell’opera dedicando soltanto un’ora di tempo a questa attivitá, stando attento a non sporcare troppo la cucina con la farina!

Allora pronti partenza via, io ho già cominciato con la mia piccola Ginevra e vi svelo la ricetta della mia chiffon cake alla vaniglia, d’altronde un dolce tipicamente americano per una festa che ha radici a stelle e strisce! Il risultato sarà una torta alta e soffice, deliziosa per la colazione e adatta alla merenda dal gusto irresistibile, ma attenzione è altamente calorica circa 450 calorie a porzione, ma per quanto mi riguarda ne vale la pena!

Chiffon cake alla vaniglia con zuccherini di Halloween

Ingredienti:

  • 200g farina 00
  • 300g zucchero bianco
  • 200g acqua
  • 120g olio di semi
  • 6 uova
  • 1 baccello vaniglia
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • Un pizzico di sale
  • 1 bustina di cremon tarato
  • 1 forma per chiffon cake da 22cm diametro
  • zuccherini a piacere a tema Halloween e scaglie di cioccolato

Preparazione Halloween

In una ciotola unite setacciando tutti gli ingredienti secchi: farina zucchero, lievito, sale. In altra ciotola separate gli albumi dai tuorli delle 6 uova. Nella ciotola dei tuorli aggiungete acqua a temperatura ambiente non frizzante, e l’olio insieme ai semini della vaniglia. Con una frusta a mano amalgamate tutti gli ingredienti per qualche minuto, quando il composto sarà ben liquido aggiungere il composto secco e continuate a sbattere tutti gli ingredienti, fino a quando si otterrà un impasto cremoso e senza grumi.

Lasciate per un attimo da parte questo composto e riprendere gli albumi montateli a neve con le fruste elettriche per qualche minuto. Quando il risultato sarà ben montato aggiungere il cremon tartaro, serve a dare volume, è lui l’ingrediente essenziale della vostra chiffon cake. Riaccendere le fruste e montate per qualche minuto, dopo il quale unite I due composti con una spatola per dolci con movimento dal basso verso l’alto, servirà a non far perdere il volume ottenuto. Versate tutto il composto nello stampo e infornate a 160gradi in forno statico per 1 ora oppure in forno ventilato a 150gradi per 45 minuti. Quando la vostra chiffon cake sarà cotta giratela con lo stampo sotto sopra e lasciatela raffreddare per 4/5 ore.

Staccare lo stampo

Un’ operazione che richiede attenzione vista la morbidezza della torta e staccare lo stampo. Con un coltello ripassare i bordi ben bene e capovolgere lo stampo, staccare la parte laterale e con lo stesso coltello girare la parte superiore staccando il rimanente dello stampo!

Decorare Halloween

Non resta che decorare a piacere la vostra torta di halloween, mia figlia ha scelto come base del top delle scaglie di cioccolato che simulano la terra, dove poi ha adagiato gli zuccherini a forma di fantasma, zucca e pipistrello, che ha aggiunto anche una decorazione di carta ritagliata da un fumetto! Largo spazio alla fantasia. La torta di Ginevra si chiama come il suo pipistrello Puf, e la vostra ?

Buon divertimento

Correlati

Lascia un commento

Back to top button