"
Lifestyle & Glamour

Jaeger-LeCoultre presenta a Roma i meravigliosi orologi gioiello

Dal 18 al 24 novembre presso la boutique di Piazza di Spagna le più grandi creazioni di orologeria

Un incontro unico di alta gioielleria e alta orologeria è quello che prende il via da oggi, mercoledì 18 e si protrae fino al 24 novembre 2020. Un’occasione esclusiva per poter ammirare dal vivo le straordinarie collezioni di orologi gioiello firmate Jaeger-LeCoultre. Capolavori straordinari esposti presso la centralissima boutique della Capitale di Piazza di Spagna 92. Sarà possibile ammirare l’iconico Reverso in versione One Duetto Jewelry in oro rosa e diamanti. Un orologio magnifico caratterizzato da una decorazione straordinariamente elegante e femminile, ispirata al più puro stile Art Déco. Ma anche i modelli Reine e Feuille della collezione 101 in oro rosa e oro bianco, il capolavoro La Rose e il Rendez Vous Secret.

Rendez-Vous Secret
Rendez-Vous Secret

Jaeger-LeCoultre: il fascino di creazioni uniche al mondo

Nel cuore della Valle di Joux, nelle montagne del Giura svizzero, la Manifattura Jaeger-LeCoultre ha continuamente rinnovato la sua creatività e inventiva sin dal 1833. Centottanta diverse competenze specialistiche sono riunite armoniosamente sotto lo stesso tetto, per infondere vita nel cuore degli orologi e animare ogni più piccola componente. Disegnare, assemblare, decorare o modellare. Ogni singola fase della creazione di un segnatempo Jaeger-LeCoultre è svolta nella Manifattura.

Dagli inizi della sua attività, la Maison ha creato oltre 1.200 calibri, che le sono valsi la sua fama unica nel settore dell’orologeria. Tra le sue iconiche collezioni compare il Reverso nato dal movimento Art Déco nel 1931, il Master caratterizzato da linee maschili classiche e raffinate. Ma anche la pendola Atmos, con movimento quasi perpetuo. Questi pezzi costituiscono le basi su cui si fondano l’orgoglio della maison e la soddisfazione dei suoi fedeli clienti. Nella Capitale sarà esposta quindi una collezione che non passerà di certo inosservata e che promette già il pubblico di far sognare ad occhi aperti.

101 Feuille
101 – High Jewellery – Packshot Novelties 2018

Questi orologi inediti sono il perfetto esempio dell’incontro tra Haute Horlogerie e Haute Joaillerie

Svelano, sotto i diamanti, un savoir-faire unico dedicato al mistero dell’infinitamente piccolo ed offrono alle donne, protagoniste del giorno e della notte, la possibilità di brillare di luce propria. Il Reverso One Duetto Jewelry in oro rosa suggella maestosamente l’unione dei savoir-faire di Alta Orologeria e di Alta Gioielleria della grande Maison e diviene un autentico gioiello al polso delle donne. La forte personalità deriva direttamente dall’Art Déco: linee allungate, decisamente femminili, sul quadrante rettangolare e un motivo a losanghe che caratterizza il secondo lato e le maglie del bracciale in oro rosa 18 carati.

Novelties 2017

La rosa Jaeger-LeCoultre

I gioiellieri e gli incastonatori della Manifattura Jaeger-LeCoultre hanno messo tutto il loro talento nella creazione di un’autentica opera d’arte dedicata alla natura, realizzando così La Rose Extraordinaire Cassa in oro bianco 18 carati graziosamente tempestata di diamanti. Il quadrante ha diamanti e zaffiri, il movimento è a carica manuale. Il cinturino in satin nero con fibbia deployante è in oro bianco 18 carati, di dimensione 24 mm.

La Rosa Jaeger-LeCoultre
La Rosa Jaeger-LeCoultre

Rendez Vous Secret: 304 pietre di immenso valore

Questo esemplare ricorda un orologio degli anni 1960 del patrimonio di Jaeger-LeCoultre. Sul coperchio diamanti taglio brillante, baguette e marquise, incastonati con zaffiri taglio brillante di quattro tonalità differenti, disegnano un fiore che il vetro sembra aver racchiuso al suo interno per preservarlo nella sua infinita bellezza. Una composizione che valorizza ciascuna delle 304 pietre del Rendez Vous Secret e lascia trasparire tutto il talento dell’incastonatore.

101 Jaeger-LeCoultre

101 Jaeger-LeCoultre

101: l’orologio della Regina Elisabetta II

Per il pubblico femminile, il nome 101 evoca una storia affascinante. Il racconto, sempre attuale, del raro connubio tra savoir-faire orologiero e perfezione gioielliera. La storia, unica, del movimento meccanico più piccolo al mondo, realizzato nel 1929 e del peso di appena un grammo, rimane ancora oggi il movimento meccanico più piccolo al mondo. Questo raro segnatempo ha impreziosito il polso di donne eccezionali, fra le quali Sua Maestà la Regina Elisabetta II, che ne indossò uno, regalatole dal Presidente francese, in occasione della sua incoronazione, nel 1953.

Elena Parmegiani

Organizzatrice d’eventi e presentatrice. Consegue la Maturità Classica e la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Inizialmente organizza gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari.Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House di Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. È consulente di eventi aziendali e privati e scrive di moda, arte e spettacolo.
Back to top button