"
MusicaTV

Sanremo 2021, Amadeus annuncia rivoluzione totale: “Sarà riorganizzato tutto”

Mentre procede a vento l’organizzazione di Sanremo 2021, una cosa sola è certa; sarà un’edizione diversa da tutte le altre, in fase di preparazione come di produzione. Aspettarsi un Festival in linea con quanto visto negli scorsi anni è impossibile, e se in molti avevano anche paventato la possibilità di un’edizione a porte chiuse, quella del pubblico in sala resta al momento una delle pochissime certezze. Lo ha ribadito Amadeus, che in un’intervista al Messaggero ha finalmente gettato un po’ di luce sulla preparazione della prossima kermesse.

La presenza confermata del pubblico costringe gli organizzatori di Sanremo 2021 a rivedere tutto da capo: “Riorganizzare il teatro e la città intera”

Sanremo 2021 senza pubblico non sarebbe Sanremo“, ha spiegato dunque il conduttore e Direttore Artistico, tranquillizzando così il pubblico. “Questo è chiaro a tutti, all’azienda, agli sponsor e anche al Comune“. Nonostante ciò, i dubbi sono al momento più delle certezze; una di queste, è che l’intera costruzione della kermesse andrà rivoluzionata. “Speriamo di arrivare a marzo con la pandemia sotto controllo, ma tenendo a mente che bisognerà riorganizzare tutto“, ammette ancora il presentatore. “Il teatro, la sala stampa, la città intera. La gente dovrà poter venire in tranquillità e sicurezza. Ma di sicuro i cantanti non saliranno sul palco senza nessuno davanti. Al limite occuperemo solo quattrocento dei mille posti liberi“.

Silenzio stampa assoluto per quanto riguarda Big e canzoni di Sanremo 2021; mentre le voci si susseguono e i primi grandi nomi arrivano alla stampa, da parte degli organizzatori vige il no comment. Uniche certezze, alcuni piccoli paletti: “Nessuna canzone parlerà di Covid grazie a Dio“, scherza Amadeus. “Ma alcune sono davvero belle. Ce n’è di ogni genere, avremo solo l’imbarazzo della scelta. Vorrei che fosse una grande festa, una celebrazione della rinascita del mondo musicale, e di tutti quanti noi“.

LEGGI ANCHE Sanremo 2021, prime assenze importanti per Amadeus: tre big in dubbio?

Back to top button
Privacy