"
Lifestyle & Glamour

Lady Diana: la sua truccatrice Mary Greenwell svela i segreti beauty della principessa

Grigio, marrone, beige: i colori maggiormente usati dalla principessa

Lady Diana ci lasciava 23 anni fa e la sua tragica scomparsa ha sconvolto il mondo intero. La principessa è rimasta nei ricordi e nel cuore di tutti noi. Erano in molti ad amarla e nel corso del tempo si è imposta come icona di stile intramontabile. Il suo è un fascino senza tempo che ancora oggi è fonte di ispirazione nei beauty look ma anche nel make up. Lady Diana era sempre bellissima e in ogni occasione era impeccabile. Ci teneva molto alla sua immagine che era curata dalla sua amica e make up artist Mary Greenwell. L’artista inglese ha lavorato con molte celebrità e ha saputo valorizzare al meglio lo splendido viso di Lady Diana. Di recente ha svelato tutti i segreti beauty della principessa in un’intervista per Vanity Fair.

Mary Greenwell su Lady Diana: “Stava benissimo con ogni tipo di trucco”

Lady Diana era appassionata di beauty e le piaceva molto il trucco. A confermarlo è la stessa Mary Greenwell e sempre nella medesima intervista per Vanity Fair ha svelato quali erano i prodotti preferiti della principessa e come riusciva a far risaltare la sua bellezza. A tal proposito ha dichiarato: “Lei stava benissimo con un rossetto tenue piuttosto che con un rosso acceso. Stava bene anche con il rosso, qualche volta, ma con colori più delicati e rosati era incantevole. Aveva occhi splendidi che si potevano enfatizzare, e una pelle incredibile. Quindi io mi limitavo a far risaltare qualità che aveva già. Usavamo un trucco più pesante per la sera e più leggero per il giorno. I miei colori preferiti, e questo vale ancora oggi, sono quelli che creano effetti di luci e ombre. Il che significa grigi, marroni, testa di moro, beige, tutti i colori naturali della pelle”. Ad oggi Lady Diana sarebbe stata ancora in vetta sulla classifica delle donne più glamour. Il suo segreto? Valorizzare le sue caratteristiche naturali e avere cura di sé con molta dedizione. La principessa ci ha insegnato che non è necessario trasformarsi con il make up ma rendere visibile ciò che di bello già possediamo.

Back to top button